lunedì 27 maggio 2019
In foto: Stefano Sarti durante un time out
di Icaro Sport   
lettura: 3 minuti
dom 9 dic 2018 09:17
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

Serie C maschile. Pagnoni Marignano-Titan Services 3 a 1 (28/26 16/25 25/16 25/21)

Il derby di San Giovanni in Marignano sorride ai padroni di casa. “Abbiamo giocato male. – Ammette coach Stefano Mascetti della Titan Services. – A parte il secondo set, nel quale ci siamo espressi ai nostri livelli, negli altri parziali siamo stati messi sotto dai nostri avversari. Stavolta non siamo riusciti a “fare la partita”, come dico spesso ma, anzi, la partita l’abbiamo subita, piuttosto increduli rispetto a quel che stava succedendo in campo. Bravi i nostri avversari che hanno senz’altro meritato. A nostra parziale discolpa posso dire che è stata una settimana abbastanza strana, con tanti giocatori colpiti da un virus e febbricitanti negli ultimi giorni, cosa che ha senz’altro influito sulla nostra lucidità nell’affrontare certe situazioni”.

TABELLINO TITAN SERVICES: Lombardi 1, Rondelli, Oliva 1, Peroni 13, Mondaini 12, Andrea Lazzarini 12, Elia Lazzarini 1, Rizzi (L1), Farinelli 17, Bacciocchi (L2). N.E.: Di Michele, Togni. All. Stefano Mascetti.

CLASSIFICA: Conad Atlas Ravenna 21, Plastorgomma Sassuolo 20, Dinamo Bellaria 16, Titan Services 15, Hipix Modena 14, Pagnoni Marignano 12, Cesena 11, Carpi 8, Spem Faenza 5, Foris Index Conselice 3, Cesenatico 2, Consar Ravenna 1.

PROSSIMO TURNO (8^ giornata). Sabato 15 dicembre ore 21 a Serravalle: Titan Services – Sassuolo.
_____________________________________

Serie C femminile. Banca di San Marino-Teodora Ravenna 0 a 3 (19, 23, 20)

Nella Banca di San Marino fa il suo esordio in panchina il nuovo tecnico Stefano Sarti, subentrato solo venerdì 7 dicembre a Fabio Palazzi. In partita si gioca su un ritmo molto lento e si vedono diversi errori da parte di ambo le squadre con le titane particolarmente in difficoltà in ricezione e in difesa. Sopratutto contro gli attacchi da posto 4 di Fontemaggi.

Primo set con le padrone di casa che vanno subito sotto (sul 2/6 primo time-out per le titane), palesando difficoltà soprattutto in ricezione e difesa. Il set va avanti senza scossoni con la Banca di San Marino che non riesce mai ad avvicinarsi a più di 3 o 4 punti dalle avversarie che chiudono senza troppi problemi sul 19/25. Nel secondo parziale le sammarinesi partono bene (3/0) ma le bizantine rientrano subito (3/3) e si va avanti punto a punto fino al 7/7 quando Ravenna produce un break di 0/3 (7/10) che spinge coach Sarti a chiamare il primo time out della frazione di gioco. Le ospiti allungano ma le titane stavolta sono brave a rientrare con Pasini e Fiorucci (16/17). Si finisce sul filo di lana con la Teodora che la spunta per 23/25. Terzo set con le due squadre sempre vicine nel punteggio fino al 12/12 quando tre attacchi consecutivi di Fiorucci creano il break che porta Ravenna a chiedere time-out (15/12). La Teodora reagisce benissimo e piazza un parziale di 1/6 (16/18) che costringe la panchina delle padrone di casa a chiamare il time-out a sua volta. E’ il break decisivo: le ospiti non si fanno più raggiungere e chiudono sul 20/25.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Sara Pasolini 4, Giovanardi, Magalotti 7, Pasini 13, Fiorucci 10, Parenti 7, Ridolfi (L1), Piscaglia 4. N.E.: Para, Alice Pasolini (L2), Podeschi, Canuti. All. Stefano Sarti.

CLASSIFICA: La Greppia Cervia 21, Fenix Faenza 20, Castenaso 20, Teodora Ravenna 18, Retina Cattolica 16, Libertas Massavolley 15, Claus Forlì 13, Flamigni San Martino 12, Maccagni Molinella 10, Pontevecchio Bologna 8, Banca di San Marino 4, Gut Chemical Bellaria 4, Rubicone In Volley 1.

PROSSIMO TURNO (10^ giornata). Sabato 15 dicembre ore 21 a Bellaria: Gut Chemical Bellaria – Banca di San Marino.

Alcune note su Stefano Sarti. Stefano Sarti è uno dei volti più noti della pallavolo locale. Dall’88 al ’91 ha allenato e giocato nella Rimini Pallavolo in campo maschile. E’ poi passato al Viserba, allenando gli uomini dal ’91 al ’98 e portandoli fino alla B/2. Dopo la crisi che ha investito la società riminese, è passato al settore femminile del Viserba portando una under 18 che giocava in serie D fino alla B2. Con questa società ha una sorta di “record” molto particolare: tra serie C e B2 ha vinto ben 42 partite di fila. Dopo l’esperienza viserbese ha lavorato per tante altre società dedicandosi negli ultimi anni soprattutto al settore giovanile femminile e alla docenza. Attualmente sta facendo crescere i settori giovanili del Villa Verucchio Volley, società con la quale la Beach & Park San Marino ha un accordo di collaborazione, tant’è che Sarti stava già allenando la Under 18 della società sammarinese, prima di questo nuovo impegno con una prima squadra.

Ufficio Stampa
Federazione Sammarinese Pallavolo

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna