Indietro
giovedì 22 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Dulca Angels Santarcangelo. Intervista a Tommaso Colombo

In foto: Tommaso Colombo
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 3 set 2018 00:37 ~ ultimo agg. 00:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tommaso Colombo, la conosciamo perché ha militato nelle giovanili Angels e Ibr. Ci racconti chi è e in quali altre squadre ha giocato fino ad oggi.
“Ho diciotto anni (compiuti proprio oggi 3 settembre, ndr), ruolo playmaker o guardia e ho iniziato a giocare nell’Aics Forli, squadra della mia città. In seguito mi sono trasferito all’Ibr e ho fatto parte del gruppo delle annate 1999-2000 allenato da Stefano Oppi per quattro stagioni. Sono tornato poi a Forlì, dove ho fatto un’esperienza con le squadre Under 18 Eccellenza e la serie A2, infine la scorsa stagione sono volato negli Stati Uniti per fare un’esperienza in una High School dove ho giocato e studiato”.

Com’è avvenuta la scelta di giocare nella prossima stagione per i Dulca Angels Santarcangelo?
“Per vari motivi. Prima di tutto perché per me e per mio padre (Stefano ex giocatore e ora affermato allenatore di pallacanestro, ndr) era l’occasione migliore per approcciare una categoria Senior, secondariamente perché conoscevo bene il mondo Angels essendo comunque tesserato Ibr e infine perché devo finire gli studi e non potevo allontanarmi troppo da Forlì”.

Quali sono le sue prospettive in questa stagione?
“Sicuramente l’obiettivo è il miglioramento personale, ma spero anche che sarà un’ottima stagione per il gruppo, puntando al miglior risultato possibile”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
VIDEO