venerdì 18 gennaio 2019
In foto: i Carabinieri all'opera
di Maurizio Ceccarini   
lettura: 1 minuto 2.271 visite
sab 21 lug 2018 12:18 ~ ultimo agg. 22 lug 14:22
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 2.271
Print Friendly, PDF & Email

Nell’operazione “Centauro” i Carabinieri di Riccione hanno arrestato quattro persone, componenti di una banda specializzata in furto di moto di grossa cilindrata.

Erano in quattro, tre uomini e una donna trentenni tutti originari di Cinisello Balsamo nel Milanese e già noti alle forze dell’ordine, sono stati bloccati dai militari con una decina di moto rubate per un valore complessivo di 150.000 euro. I malviventi erano in albergo a Misano con le famiglie per non dare nell’occhio.
La banda ha rubato le moto dai parcheggi degli hotel ai danni di turisti in Riviera per la manifestazione. Le moto rubate, in prevalenza Ducati, venivano spostate in altri luoghi per poi essere recuperate con calma. recuperarle con calma. Decisivo un appostamento dove i militari li hanno intercettati con un’auto e due moto rubate. Tre di loro sono stati fermati per furto aggravato, un quarto per ricettazione: è stato intercettato mentre cercava di accendere una delle moto rubate. Sequestrato anche un furgone. Avevano anche un sofisticato apparecchio per la messa in moto.

I Carabinieri riccionesi stanno indagando per appurare se le moto di marca fossero destinate alla vendita all’estero. Il Ducati Week vede la partecipazione di oltre 80.000 appassionati.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna