Indietro
menu
Attualità Regione

A Bologna voli Ryanair cancellati all'ultimo, il racconto di un riminese

In foto: repertorio
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 25 lug 2018 19:12 ~ ultimo agg. 19:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ha creato disagi in tutta Italia oggi lo sciopero del personale navigante di Ryanair. Non a Rimini, dove oggi la compagnia non aveva voli in programma. Ma a Bologna sono stati ben 29 i voli cancellati: e a far arrabbiare i passeggeri anche annunci di cancellazioni arrivati col check in già in corso. Come avvenuto per Francesco Barone, giornalista del settimanale Il Ponte, del Corriere Romagna e opinionista della nostra trasmissione Calcio.Basket, che con moglie e figli doveva partire dal Marconi col volo per Lamezia.

Dopo la cancellazione è stata data la disponibilità di un trasferimento per il primo volo disponibile ma, vista la mancanza di certezze (lo sciopero dura due giorni), ha preferito raggiungere la Calabria in auto con un viaggio di dieci ore. Come lui, anche altri passeggeri si sono visti andare i loro piani all’aria all’ultimo minuto. “La cosa che ha fatto arrabbiare molti romagnoli, presenti sia al gate per Lamezia Terme che per altre destinazioni, è stata che Ryanair fino all’ultimo secondo ha detto che tutti i voli erano confermati”. Il tutto dopo avere già chiamato la compagnia e l’aeroporto fino alla vigilia per rassicurazioni, proprio per i rischi legati allo sciopero. E invece una quarantina di minuti nel limbo del tunnel che collega all’aereo per l’imbarco, con bambini e anziani alle prese col caldo. E poi l’annuncio: niente volo.

L’intervista a Francesco Barone:

[fvplayer src=”https://youtu.be/pP4I8c6MfpA” splash=”https://i.ytimg.com/vi/pP4I8c6MfpA/sddefault.jpg” caption=”Icaro Tv. Voli Ryanair cancellati all’ultimo a Bologna, il racconto di un riminese”]

Notizie correlate
di Simona Mulazzani