22 July 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Stranieri in Emilia Romagna: i numeri

integrazioneRegione

3 aprile 2018, 17:54

Sono oltre 531 mila i cittadini stranieri residenti in Emilia-Romagna, l’11,9 per cento della popolazione complessiva. Nel corso degli anni Duemila la popolazione residente in Emilia-Romagna è aumentata di circa 560 mila persone (+ 14,3%). Ma se quella italiana è salita di circa 121 mila abitanti (+3,2%) e quella straniera è aumentata di 437.500 (+468%).

I minori residenti, al primo gennaio 2017, sono quasi 115 mila, pari al 16,1% del totale dei minori. Nel 2016, in Emilia-Romagna sono nati 8.357 bambini stranieri, il 24,2 per cento del totale dei bambini nati nell’anno. I dati sul lavoro si fermano al 2016, quando erano 318.431 lavoratori dipendenti stranieri occupati in Emilia-Romagna. Il 20,9 per cento dei lavoratori complessivi, percentuale che sale al 40,8% per le nuove assunzioni. A fine 2016 i titolari di imprese straniere erano oltre 38 mila (nel 2000 erano meno di 10 mila). Il Pil creato da lavoratori immigrati in Emilia-Romagna è pari al 12 per cento del Pil regionale (16,1 miliardi).

Per quanto riguarda l’accesso ai servizi e ai contributi, più di una domanda su tre è di stranieri.. Per quanto riguarda i minori, quelli stranieri in carico ai servizi sociali rappresentano sono quasi la metà del totale. Gli alloggi Erp assegnati a famiglie straniere, nel 2016, erano il 16,8% dello stock residenziale pubblico). L’Emilia-Romagna ha mantenuto il primato in Italia dell’incidenza percentuale di alunni stranieri nelle scuole di ogni ordine e grado: sono 96 mila. Se, da un questionario promosso dalla Regione, emerge che c’è un “generale apprezzamento dell’operato” dell’ente nelle politiche che riguardano l’accoglienza, aumenta però l’opinione che “accogliamo troppi stranieri”. Anche se, per quanto riguarda I richiedenti asilo tra agosto 2017 e febbraio 2018 sono scesi da 14.186 a 11.867 A Rimini ci sono 36.364 stranieri, il 10,8% dei residenti. Solo Forlì Cesena e Ravenna in Regione hanno percentuali più basse. Un questionario promuove le politiche di accoglienza della Regione, anche se è sempre più diffusa l’opinione che si accolgano troppi stranieri.

Redazione RiminiSocial 2.0

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454