giovedì 24 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 21 apr 2018 07:50 ~ ultimo agg. 20 apr 15:54
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ online l’ottava e ultima puntata del programma Il nazismo e la Shoah, a cura di Laura Fontana,  responsabile dell’Attività di Educazione alla Memoria del Comune di Rimini e responsabile per l’Italia del Mémorial de la Shoah di Parigi.

Antiebraismo e antisemitismo. Storia dell’ostilità e dell’odio verso gli ebrei – seconda parte

Dall’accusa di deicidio agli stereotipi di ebreo usuraio, complottista e traditore, gli ebrei europei sono stati oggetto fin dall’antichità cristiana, per tutto il Medioevo e in epoca moderna e contemporanea di pratiche di discriminazione, di isolamento, di espulsione e di azioni di violenza collettiva. La Shoah, il genocidio di 6 milioni di ebrei perpetrato dalla Germania nazista durante la Seconda guerra mondiale non può essere compreso senza ricostruire la storia dell’antisemitismo, anche se questo fenomeno da solo non basta a spiegare la catastrofe.

L’antisemitismo nasce dal razzismo moderno combinato col darwinismo sociale e diventa una condanna senza appello per l’ebreo, colpevole di essere nato ebreo. Se la conversione non basta più a salvarlo, l’antisemitismo sostiene la necessità della sua eliminazione.

Altre notizie
Incontro con Flaviano Zandonai

Innovazione sociale e impresa

di Redazione
Presentazione del libro

I primi 40 anni di Caritas

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna