La Battistelli stacca il pass per la finale di Coppa Italia di A2

battistelli

in foto: Storica finale di Coppa Italia per le ragazze della Battistelli (foto Lega Pallavolo Serie A Femminile)

Finiscono entrambe al tie-break le semifinali della Coppa Italia di A2 di volley femminile. La Battistelli San Giovanni in Marignano supera il Barricalla Collegno (23-25, 25-17, 25-21, 20-25, 16-14), la Lpm Bam Mondovì ha la meglio sul Fenera Chieri (23-25, 25-20, 17-25, 25-13, 15-12).

Le due capoclassifica si incontreranno quindi in finale, il 18 febbraio alle ore 17:30.

Icaro Sport. La Battistelli vola in finale di Coppa Italia di A2

    La semifinale Battistelli-Barricalla sarà trasmessa su Icaro 211 venerdì 9 febbraio alle ore 21:20.

    I TABELLINI
    BATTISTELLI S.G. MARIGNANO-BARRICALLA COLLEGNO 3-2 (23-25 25-17 25-21 20-25 16-14)

    BATTISTELLI S.G. MARIGNANO: Markovic 12, Caneva 11, Zanette 31, Saguatti 13, Casillo 11, Battistoni 4, Gibertini (L), Nasari. Non entrate: Gray, Giordano, Bordignon, Sgarbossa. All. Saja.

    BARRICALLA COLLEGNO: Morolli 2, Fiorio 9, Gobbo 10, Agostinetto 15, Schlegel 10, Pastorello 7, Lanzini (L), Migliorin 6, Vokshi 5, Courroux 1, Poser 1, Brussino, Fragonas. Non entrate: Colamartino. All. Marchiaro. ARBITRI: Rossetti, Licchelli.

    NOTE – Durata set: 26′, 22′, 25′, 26′ , 18′ ; Tot: 117′.

    CRONACA E COMMENTO
    Per questa semifinale il Palazzetto è pieno in ogni ordine di palchi e la scenografia è da brividi. Quando – in un mare di striscioni e gadget biancazzurri – Markovic alla fine del 5° set mette a terra il pallone che vale la finale della coppa Italia di A2 il Palasport di San Giovanni si accende a festa e tributa un lunghissimo applauso ad una Battistelli che il 18 febbraio sfiderà il Mondovì per la conquista del trofeo. La squadra di Stefano Saja centra un traguardo storico per il club Marignanese che potrà festeggiare per qualche ora prima di rituffarsi nelle vicende del campionato, infatti domenica sarà di scena a Cuneo nel big match contro la Ubi Banca San Bernardo (unica squadra ad essersi imposta per 3 set a 0 contro le romagnole nell’arco di questo campionato).

    Ottima la prestazione di Zanette MVP di giornata con 31 punti e 36% in attacco. Da rendere merito anche alle avversarie, che hanno lottato col coltello tra i denti fino alla fine.

    Coach Saja schiera il sestetto tipo con Battistoni in regia e Zanette opposto, capitan Saguatti e Markovic in posto 4, Casillo e Caneva al centro con Gibertini libero. Marchiaro risponde con Morolli al palleggio, Agostinetto opposto,Fiorio e Schlegel in banda, Gobbo e Pastorello al centro e Lanzini libero.

    1° set. Set combattutissimo il primo con Collegno che difende ogni pallone e si tiene sempre avanti nel punteggio con la Schlegel e Agostinetto che tirano le fila. Quando coach Saja vede che il divario supera i tre punti chiama time out (15-18). La strigliata alle ragazze da i suoi frutti e si ribalta il risultato con Marchiaro che ferma il gioco sul 19-18 e lo rifà sul 20-18. Girandola di cambi per Marchiaro e il Collegno pareggia costringendo Saja al secondo time out (22-22). Zanette pesta la linea dei tre metri e Barricalla guadagna il set point che chiude subito con un muro: 23-25.

    2° set. In questo parziale le ragazze di coach Saja sanno che non possono sbagliare e tengono più alta la concentrazione tenendo il pallino del gioco fino al 11-10. Sul primo allungo Marchiaro chiama time out (14-11). Con Zanette al servizio la Battistelli allunga ancora: 18-11. Marchiaro anche in questo set vuole giocarsi tutte le cartucce e ricomincia con i numerosi cambi, ma la musica non cambia e le padrone di casa si portano ancora avanti con una ritrovata Zanette. Marchiaro ferma nuovamente il gioco sul 21-14. Ancora Zanette ed un errore al servizio di Poser fanno chiudere il set col punteggio di 25-17.

    3° set. Marchiaro rischiera Agostinetto opposta che nel set precedente ha riposato. Parziale che avanza lentamente sul cambio palla fino al 10-10 quando le marignanesi allungano. Marchiaro ferma il gioco (14-12). Si riprende e la Battistelli allunga ancora con Casillo costringendo coach Marchiaro al suo secondo time out (17-12). Anche Markovic vuol essere protagonista e pian piano si mette in mostra sia a muro che al servizio. Ma è Saguatti che manda la Battistelli al set point con due schiacciate consecutive: 24-18. C’è però ancora tempo per un time out perché Collegno non molla ed accorcia (24-21). Saguatti però non perdona e chiude il set (25-21).

    4° set. Si porta subito avanti Collegno 1-3. La Battistelli recupera e ritrova il vantaggio 5-3. Anche in questo set
    come nei precedenti si prosegue punto a punto fino all’allungo di Collegno che costringe Saja al time out (9-10). Collegno allunga ancora ma la Battistelli non ci sta e si riporta sotto. Stavolta è Marchiaro a fermare il gioco sul 12-13. Vantaggio Battistelli ed ancora gioco fermo per Collegno (14-13). Le piemontesi non mollano e riconquistano il vantaggio e Saja ferma il gioco (17-19). Il set si chiude a favore di Collegno sul punteggio di 20-25.

    5° set. Parte subito forte Collegno (1-3) ma Zanette porta in parità la Battistelli sul 5-5. Si va al cambio campo con le marignanesi avanti 8-7. Markovic va a segno a muro e Marchiaro ferma il gioco 9-7. Ancora Markovic costringe Marchiaro a fermare il gioco con un ace: 11-8. Collegno recupera e Saja ferma il gioco (12-12). Markovic segna il punto che decide il Match: 15-13.

    _________

    IL TABELLINO DELL’ALTRA SEMIFINALE

    LPM BAM MONDOVÌ-FENERA CHIERI 3-2 (23-25 25-20 17-25 25-13 15-12)
    LPM BAM MONDOVÌ: Biganzoli 7, Tonello 10, Demichelis, Rivero 22, Rebora 13, Bici 25, Agostino (L), Camperi 1, Mazzotti, Rolando. Non entrate: Sciolla, Costamagna. All. Delmati.

    FENERA CHIERI: Perinelli 11, Lualdi 8, De Lellis 2, Angelina 14, Akrari 14, Manfredini 17, Bresciani (L), Moretto 1, Mezzi, Batte, Colombano. Non entrate: Salvi, Sandrone. All. Secchi. ARBITRI: De Sensi, Pecoraro.

    NOTE – Durata set: 27′, 28′, 26′, 22′ , 20′ ; Tot: 123′.

    Roberto Bonfantini

    Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454