Indietro
menu
Cesenatico Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia

Tentata estorsione, minaccia, incendio doloso. Nei guai 55enne residente a Rimini

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 14 nov 2017 11:10 ~ ultimo agg. 14:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tentata estorsione, incendio doloso e minaccia aggravata. Queste le accuse che hanno portato i carabinieri di Cesenatico a denunciare in stato di libertà un 55enne originario del veneziano e residente nel riminese, celibe, operatore socio-sanitario. Per l’uomo anche precedenti (risalenti ad alcune decine di anni fa) per furto e rapina.
Dallo scorso giugno l’uomo con telefonate (talvolta mute) e messaggi sms da diverse cabine telefoniche tra San Mauro Mare, Bellaria e Rimini, avanzava richieste estorsive alla titolare di una nota attività commerciale di rivendita ortaggi di Gatteo a Mare. Il 55enne era arrivato anche a dare fuoco al negozio nella notte del 18 settembre: le fiamme erano partite dai bancali in legno per l’esposizione di frutta e verdura davanti all’ingresso e avevano distrutto la porta e alcuni scaffali e causato altri danni da fumo e da calore.

Notizie correlate
di Redazione   
FOTO
di Maurizio Ceccarini   
di Redazione