Indietro
domenica 29 novembre 2020
menu
Eventi Provincia

Mercatini natalizi...alla ricerca di Babbo Natale. Gli appuntamenti di bimbiarimini

In foto: mercatino natalizio
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
ven 24 nov 2017 11:26 ~ ultimo agg. 27 nov 17:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Cominciano mercatini e altre iniziative a tema nel territorio riminese, dando la possibilità ai bimbi di incontrare Babbo Natale e scrivere la loro letterina. Sperando solo che il tempo non faccia scherzetti nel weekend… In ogni caso sono in programma interessanti appuntamenti anche nei musei e a teatro.

Che cosa porta l’ultimo weekend di novembre? Ecco 5 eventi nella rubrica settimanale in collaborazione con www.bimbiarimini.it.

1.

Domenica 26 novembre e nei giorni festivi del mese di dicembre Sant’Agata Feltria è pronta ad accogliere le famiglie con tradizionali zampogne, presepi artigianali e artistici diorami.

Nella Piazza del Mercato è allestita la “Casa di Babbo Natale e degli Elfi” attorno alla quale si organizzano eventi legati ai bambini delle scuole. A questa magica casa fanno da cornice due renne, che trainano una bellissima slitta giunta insieme a loro dalla lontana Lapponia e che di recente sono state protagoniste del film “Il mio amico Babbo Natale”. I bimbi vivono il loro momento magico, ansiosi di vedere realizzati i loro sogni, avvicinandosi stupiti per consegnare le loro letterine al segretario di Babbo Natale, pronto ad accogliere i loro desideri.

All’interno della manifestazione si svolgono spettacoli legati ad antiche tradizioni: zampognari, musiche tradizionali natalizie e band di Babbo Natale.

2.

Domenica 26 novembre al Teatro CorTe di Coriano lo spettacolo “Jack e il fagiolo magico” della Compagnia Fratelli di Taglia apre la nuova edizione di TuttEtàTeatro, la rassegna di teatro per famiglie della domenica pomeriggio a cura di Arcipelago Ragazzi. I biglietti per lo spettacolo delle ore 16.30 sono finiti, ma vista la grande richiesta gli organizzatori hanno aggiunto una seconda replica alle ore 18,30 sempre domenica 26 novembre.

Dall’omonima fiaba inglese le avventure del piccolo Jack, che va al mercato per vendere la mucca Bianchina ma finisce per barattarla con dei fagioli che si dice siano magici. La madre, Donna Mary, lo manda a letto senza cena e getta i fagioli, che però nella notte iniziano a crescere… Spinto dalla curiosità e dalla fame Jack si arrampica sul maestoso fagiolo per scoprire che sopra le nuvole c’è un castello dove l’Orco e l’Orchessa vivono attorniati da tesori… Un caleidoscopio di personaggi e situazioni divertenti, colpi di scena e canzoni accompagnano Jack nella ricerca di una soluzione ai suoi problemi. Troverà le risposte in un altro Mondo, superando prove e vincendo la paura dell’Orco per essere ricompensato generosamente e riconquistare la fiducia della madre.

Info e prenotazioni: 329 9461660. Ingresso: bambini 5 euro, adulti 7 euro.

3.

Arriva il secondo appuntamento con Museodì, i laboratori della domenica mattina al Museo della Regina. Domenica 26 novembre, alle 10, tutti sono invitati a naufragare nella temibile terra di Polifemo. Accecati dall’ingegno di Ulisse i bambini entrano nell’Occhio del Ciclope con Laura Ceccolini e Gemma Felici: per riuscire a vedere più lontano costruiscono un oggetto magico, per dimostrare che non è necessario avere due occhi per poter vedere cose belle.

Finalmente liberi dall’abbraccio amoroso della ninfa, riprendono la via di Calipso seguendo le stelle, con Massimo Fucci e Bruno Tamburini. Inseguendo il Grande Carro si orientano all’interno della volta stellata e costruiscono uno strumento in grado di leggere l’universo.

La partecipazione è gratuita, non è necessaria la prenotazione ed è possibile decidere sul momento a quale proposta aderire.

4.

L’atmosfera natalizia sbarca al Museo della Cittá a Rimini… Domenica 26 novembre, alle 16, é in programma ”E viene giù dal ciel…”, un laboratorio per realizzare decorazioni con semplici strumenti, forbici, carta, colla e creatività per addobbare l’albero di Natale.

Il costo della partecipazione é 5 euro.

Prenotazione obbligatoria al numero 0541 793851, entro le ore 13 del giorno precedente.

5.

Dal Medioevo alla Befana, passando per le Principesse Disney, il Magico Mondo dei Sogni e Babbo Natale con i suoi Elfi… Il ‘Castello di Natale’ a Gradara anche quest’anno é pronto ad incantare i visitatori.

Si comincia il 26 novembre con “Il Castello del Medioevo” – Aspettando Castello di Natale”: un tuffo nel XV secolo con cori, rievocazioni, sfilate storiche e spettacoli. L’esperienza inizia già a pranzo con lo sfizioso “Gran Banchetto Medievale alla Corte dei Malatesta”(su prenotazione) dove si potranno assaporare gustose pietanze ed abbinamenti insoliti ispirati a ricette medievali. Poi dalle ore 10 mercatini di Natale, ‘Il Giullare del Castello’, itinerario guidato alla Rocca di Gradara con incursioni del dispettoso Giullare (evento a pagamento, su prenotazione), dalle 15 per le vie del borgo ‘Un tuffo nel Medioevo’, un’intensa esperienza medievale con i gruppi di rievocazione storica medievale.

Per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni visita il sito bimbiarimini.it

Altre notizie
Notizie correlate
di Simona Mulazzani