mercoledì 23 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
lun 8 mag 2017 11:08 ~ ultimo agg. 11:09
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il campionato regionale FISR si chiude con grandi soddisfazioni per gli 11 atleti del Roller Riccione, che si portano a casa da Forlì complessivamente 14 medaglie.
Divertimento, sorrisi e sostegno reciproco sono stati gli ingredienti dei piccoli grandi atleti riccionesi: una squadra unita e radiosa, che sta dimostrando di crescere a grandi passi, non solo per gli ottimi risultati che stanno impreziosendo il medagliere generale, ma per la straordinaria concentrazione e maturità dimostrata in gara da tutti i rolleristi, in particolare dai giovanissimi, ai primi podi della loro carriera.

Federico Mainolfi ha conquistato il primo posto in Speed Slalom e il secondo in Roller Cross, Irene Ragusa al secondo posto in Speed Slalom e anche in Roller Cross.

Le ragazze della categoria Esordienti si riservano addirittura un podio tutto riccionese: nella specialità Speed Slalom al 1° posto Rebecca Azzetti, al 2° Lucrezia Morri e al 3° Angelica Signoretti.
Ottimo anche il piazzamento delle Esordienti in Roller Cross: per Lucrezia Morri 1° posto con Rebecca Azzetti al 2°.
Proseguono i podi con un buon 2° posto per Cecilia Medda in speed slalom, primo posto per Rebecca Azzetti e 3° per Alessandra Semprini in Style Slalom.
Per i Master ha corso Rocco Mercola, combattendo duramente per un 2° posto.
Tra i non medagliati, infine, ottimi piazzamenti per Valentina Torcolacci al 4° posto in Speed Slalom e 5° posto in Roller Cross, Cristoforo Antonelli 4° posto in Roller Cross, 5° posto per Mattia Mazzocchi in Roller Cross.
L’avventura del Roller Riccione prosegue verso il Campionato Nazionale, con data ancora da comunicarsi e per il quale i ragazzi hanno davanti alcuni mesi di duro allenamento.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna