martedì 22 gennaio 2019
In foto: Nicholas Lodeserto, l'allenatrice agostini e Aurora Anniballi
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
lun 8 mag 2017 14:16
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Due medaglie d’oro, un argento e un bronzo.
I giovani della Sezione Tuffi della Polisportiva Riccione si distinguono anche al secondo Raduno Interregionale Nord Esordienti C3 che si è tenuto a Trento e staccano i passi per le finali nazionali che si terranno a luglio a Mantova.
A portate tante soddisfazioni alla sezione tuffi riccionese sono Aurora Anniballi e Nicholas Lodeserto, accompagnati a Trento dall’allenatrice Elena Agostini.

Nicholas Lodeserto vince la gara del trampolino da 3 metri con ben 100 punti.
Per capire l’importanza del punteggio ottenuto da Nicholas, basta guardare cosa hanno fatto gli altri ragazzi saliti sul podio, entrambi del Bolzano Nuoto: il secondo, Pietro Rigatti, si ferma a 81,25 mentre il bronzo va a Min Iorio con 81,20.
Nicholas è anche medaglia d’argento nel trampolino da un metro, superato solo da Pietro Rigatti e davanti a Luca Ceciliato, sempre del Bolzano Nuoto.

Aurora Anniballi si mette al collo l’oro nel trampolino da tre metri (91,05 punti) contro gli 87,95 di Marianna Caputo (Fondazione Bentegodi) e gli 81,65 della terza classificata, Lodovica Castellacci della Triestina Nuoto.
Aurora conquista anche il bronzo nel trampolino da 1 metro (105,65 punti) dietro a Marianna Caputo (115 punti) e Anna Rizzi, piemontese della Safa (106,70).

 

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna