Indietro
menu
Politica Rimini

Pecci contro la politica del comune per l'accoglienza ai migranti

In foto: Marzio Pecci
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 21 mag 2017 15:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Il consigliere comunale della Lega a Rimini Marzio Pecci interviene con una nota molto critica nei confronti del comune e delle sue politiche di accoglienza dei richiedenti asilo. “L‘amministrazione comunale, genuflessa alla politica dell’immigrazione del governo, è incapace di dire no alla richiesta di messa a disposizione di strutture alberghiere“. Per Pecci “il sindaco Gnassi non capisce che la città non è strutturata, proprio per la sua vocazione turistica, per accogliere e gestire 600/700 richiedenti asilo” e “chiede ai cittadini ed alle categorie economiche di unirsi nella protesta affinché il fenomeno immigrazione non metta a repentaglio anche l’economia turistica della città di Rimini“.
Notizie correlate
Rischio 'cratere' nel centrosinistra

L'appello del Circolo PD Euterpe: no alle primarie

di Redazione