16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Scuole di San Clemente. Durante le vacanze natalizie saranno spostate le medie

AttualitàScuolaValconca

8 dicembre 2016, 17:24

in foto: Il municipio di San Clemente

Importanti lavori di riqualificazione per gli edifici scolastici di San Clemente. Obiettivo la messa in sicurezza degli stabili anche dal punto di vista antisismico. La scuola media dal capoluogo sarà trasferita a Sant’Andrea in Casale, saranno riorganizzati gli spazi alla scuola materna, migliorata l’antisismica della scuola elementare del capoluogo, saranno realizzati una nuova palestra e nuovi locali mensa alla scuola elementare di Sant’Andrea. Sono questi alcuni degli interventi che caratterizzano il piano di riorganizzazione presentato ieri sera ad oltre 200 genitori presenti, per l’occasione, al Centro Sportivo Colletta di Sant’Andrea in Casale.

Il costo totale degli interventi sarà di euro 1.360.000.

Il sindaco Mirna Cecchini e l’assessore ai Lavori pubblici Christian D’Andrea hanno presentato alla cittadinanza e alla dirigenza scolastica i risultati di una attenta fase di monitoraggio delle strutture presenti nel territorio di San Clemente iniziata nel 2014 e terminata nel mese di settembre 2016. Pur avendo caratteristiche simili alla quasi totalità degli edifici scolastici presenti sul territorio nazionale e regionale, in particolare rispetto alla rispondenza alle normative all’epoca della costruzione, l’amministrazione coglie l’occasione di particolari agevolazioni derivanti anche dalla legge di stabilità per procedere con una razionale revisione degli spazi per formalizzare una nuova offerta di servizi scolastici, in particolare rispetto alla scuola secondaria. “Per quanto possiamo investirci, la struttura delle attuali scuole medie denota – ha spiegato il primo cittadino – tutti i limiti di un edificio costruito oltre 40 anni fa. L’impossibilità di futuri ampliamenti e la particolare dislocazione ci hanno convinti oggi a compiere questo passo, ormai da tanti anni permeato anche nel pensiero comune di tanti cittadini”.

I primi lavori partiranno già dal prossimo periodo natalizio con il trasferimento della scuola media nel piano terra della scuola elementare e il trasferimento della sezione di scuola materna in altra area della materna stessa. La scuola media, che andrà a liberarsi, sarà utilizzata come centro polifunzionale per attività pubbliche e private per migliorare l’offerta commerciale e turistica.

Gli interventi a medio termine riguarderanno l’ampliamento della scuola elementare di Sant’Andrea in Casale (inizio giugno 2017), la demolizione e ricostruzione di alcuni spazi della scuola materna (estate 2017) e alcuni interventi strutturali alla scuola elementare del capoluogo (anno 2017). L’obiettivo, ha spiegato l’amministrazione, è una maggiore fruibilità dei numerosi plessi presenti sul territorio; 

Simona Mulazzani

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454