19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Dati a confronto. Per l’ufficio statistica agosto tira il freno, l’Osservatorio evidenziava una crescita

ProvinciaTurismo

2 ottobre 2016, 12:46

Presenze e arrivi: liuglio consolida il trend in crescita

in foto: la spiaggia riminese

Prima di addentrarsi nei dati, una premessa è d’obbligo: tra i numeri diffusi ieri ed elaborati dall’Osservatorio del Turismo regionale di Unioncamere elaborato da Trademark Italia (vedi notizia) e quelli pubblicati dall’ufficio statistica della Regione e basati sui dati delle strutture ricettive c’è una certa differenza. Un esempio su tutti: le presenze dei primi 8 mesi nell’intera regione secondo il primo sono in crescita dell’1,5% e si attestano sopra i 41 milioni mentre per il secondo sono poco più di 30 milioni (+0,6%)Una differenza legata, probabilmente, a differenti misurazioni o fonti. Fatto sta che se da un lato si celebra un agosto in crescita per la Riviera romagnola da Comacchio a Cattolica (l’osservatorio non ha diffuso i dati scorporati per provincia) con 15milioni di presenze e un aumento superiore all’1%, dall’altra sembra emergere invece qualche ombra proprio nel mese “principe” dell’estate con pernottamenti che si attestano poco sopra gli 8milioni 444mila in calo dello 0,1.

Le rilevazioni dell’Ufficio Statistica (le tabelle). Agosto tira il freno dopo gli ottimi risultati di giugno e luglio. I dati provvisori elaborati dagli uffici statistica regionali evidenziano nel mese principe (almeno fino a qualche anno fa) dell’estate una contrazione in provincia di Rimini del 3,6% di turisti rispetto all’agosto 2015 (765.738) e pernottamenti stazionari (+0,1%, 4.588.756). Analizzando i numeri emerge come la forbice tra luglio e agosto si assottigli sempre più: a livello di arrivi la differenza è di appena 25mila unità (500mila invece la differenza in termini di presenze). Ampliando l’analisi ai primi 8 mesi dell’anno, l’andamento turistico provinciale vede i turisti crescere dello 0,9% (2.810.656) e i pernottamenti dello 0,6% (13.237.210). Buono il dato dall’estero con arrivi in aumento del 3,4% e presenze del 2,3% (con un peso comunque inferiore al 25% del totale). Stazionari gli italiani (rispettivamente +0,3 e +0,2).

osservatorio turistico gen-ago 2016

I numeri comune per comune. Partiamo dalle note dolenti. Unico segno meno, anche se contenuto, nei primi 8 mesi dell’anno è quello di Bellaria Igea Marina dove gli arrivi calano dello 0,6% (337.599) e le presenze dello 0,3 (1.928.108). Un risultato imputabile in buona parte proprio al mese di agosto che ha visto 104.679 arrivi, pari a – 5,4% (a luglio si era registrato invece un aumento del 9,3 e a luglio dell’8,1), e 712.257 pernottamenti, equivalenti ad un – 1,4% (a giugno e luglio c’erano invece crescite del 2% e dello 0,8).

Lieve segno più nei primi 8 mesi 2016 per Cattolica. Nella Regina sono arrivati 290.085 turisti (+0,4%) per un totale di 1.629.196 pernottamenti (+0,1). Dati positivi nonostante la contrazione di arrivi nel mese di agosto nel quale Cattolica, dopo il +11,6% di luglio e il + 11,9 di giugno, ha registrato invece un calo del 4,5% (90.585 in totale). Da segnalare però nello stesso mese la tenuta delle presenze (+0,1%). Bene il dato complessivo di arrivi e presenze estere: rispettivamente +8,7% e +4,3%, la crescita più marcata in provincia nei primi 8 mesi.

Bilancio positivo nel periodo gennaio – agosto per il comune di Misano Adriatico che registra 125.875 arrivi (+1%) e 697.927 presenze (+1%). Anche in questo caso però agosto ha decisamente tirato i remi in barca: dopo il +12,3% di turisti a giugno e il + 11,7 a luglio, si è registrato un calo del 3,9% (40.288), i pernottamenti hanno invece retto meglio con una diminuzione dello 0,9% (257.315).

Arrivi stazionari, 665.092 (+0,1%), e presenze in aumento dello 0,9% (3.031.801) per il comune di Riccione nei primi otto mesi del 2016. Anche la Perla Verde sconta le difficoltà di agosto dove, almeno in termini di turisti, si registra (dopo il +8,5 di luglio e il + 8,8 di giugno) un calo del 4,2% con 166.367 arrivi. Da segnalare che Riccione è l’unico comune della provincia dove si è registrato il sorpasso di luglio, quando i turisti sono stati 167.018. In termini di pernottamenti è invece ancora agosto a farla da padrone visto che, a fronte di meno arrivi, le presenze aumentano dell’1,3% attestandosi a 1.023.338 (erano 911.679 a luglio). Stabile il dato estero: in 8 mesi arrivi al +0,1% e presenze al +0,4.

Rimini chiude i primi 8 mesi col segno più: 1.340.473 arrivi (+1,7%) e 5.822.111 presenze (+0,9%). Dato positivo che, a differenza di quello riccionese dove le presenze crescono più degli arrivi, conferma però la tendenza a vacanze sempre più brevi. Buono il dato dei turisti esteri che crescono del 4,2% con pernottamenti in aumento del 2,9. Anche il comune capoluogo non è esente però dalle difficoltà di agosto: dopo l’aumento dell’8,8 di luglio e del 12,2 di giugno, gli arrivi calano del 2,8% (351.216) mentre le presenze restano stabili a quota 1.945.328.

Benché ancora marginali rispetto ai numeri della costa, Valmarecchia e Valconca chiudono in positivo i primi 8 mesi del 2016: per la prima + 3,4% di arrivi e + 4,1% di presenze, mentre per la seconda + 2,4% di arrivi e +3,6% di presenze.

i dati turistici mese per mese

I dati riportati provengono dalle pagine del sito della Regione Emilia Romagna dedicate alla statistica e sono ancora preliminari. “La rilevazione del movimento dei clienti – si legge – è effettuata presso le strutture ricettive alberghiere e non alberghiere e registra mensilmente gli arrivi e le presenze dei clienti italiani e stranieri per tipo e categoria di esercizio, per nazionalità di provenienza degli stranieri e per provincia e/o regione di provenienza dei clienti italiani”. Si tratta dei dati poi utilizzati dall’Istat.

 

Andrea Polazzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454