Indietro
venerdì 4 dicembre 2020
menu
Icaro Sport

Grande successo per la Festa del GiocaEstate 2016 della Polisportiva Riccione (gallery)

In foto: I bimbi scatenati sulla pista da ballo
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 31 lug 2016 20:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un venerdì sera da ricordare per la Polisportiva Riccione. Allo Stadio del Nuoto si è svolta la Festa del GiocaEstate, il “villaggio vacanze” che accoglie anche quest’anno più di 200 bambini.

Le famiglie si sono ritrovate come da tradizione a metà estate per gustarsi lo show offerto dai loro bambini. Quest’anno il tema scelto dagli istruttori è stato “GMG – GiocaEstate Music Generation”: la storia di due generazioni a confronto nel modo di fare e ascoltare musica un tempo e al giorno d’oggi. Al motto “Musica come divertimento, musica come movimento, musica come socializzazione” i bambini, divisi nei vari gruppi colorati a seconda delle età, si sono scatenati sul piano vasca sotto gli occhi attenti ed emozionati di nonni, amici e genitori.

Il nonno, affezionato al juke boxe, ha capito grazie all’aiuto dei bambini che oggi la musica è diversa e si può anche guardare. E i video della festa sono stati messi in scena proprio dai nipotini, pronti a fargli vedere che anche i successi di allora come “Papaveri e papere” e “Il ballo del qua qua” sono diventati interattivi. In scena pure “Grease” e i Beach Boys con “Surfin Usa” e poi via veloci verso il presente grazie a “Happy”, Thriller di Michael Jackson, “Roar” di Katy Perry, fino ai Daft Punk, passando per un immancabile “Ciao Mamma” di Jovanotti.

A fine spettacolo, tutti sotto il gazebo per completare la festa mangiando le prelibatezze preparate e offerte come da tradizione dalle famiglie.