Indietro
menu
Attualità Riccione

Fondo Sociale Distretto Sud. Uil: regione emetta circolare per tranquillizzare

In foto: la sede della Regione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 13 lug 2016 18:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Risorse ridotte, anzi solo rateizzate. L‘allarme per il taglio del 25% al Fondo Sociale Locale del Distretto Rimini Sud (legato alla riduzione di trasferimenti dal Governo alla Regione) sembra essere rientrato dopo la preoccupazione espressa dai comuni e le rassicurazioni arrivate dagli assessori regionali competenti che hanno spiegato: nessun taglio delle risorse destinate agli Enti locali ma un trasferimento in due trance.

Oggi però è la Uil, presente agli incontri del tavolo del Distretto Sud, a chiedere ulteriori certezze. “Quanto avvenuto lunedì in regione è certamente frutto di un disguido – scrivono Antonio Cimatti e Giuseppina Morolli – chiediamo però che la regione emetta immediatamente una circolare che tranquillizzi i Distretti, nelle quale conferma l’ erogazione dell’ intero importo del Fondo Sociale Locale dello stesso importo del 2015. Al Distretto Sud chiediamo di rifinanziare i progetti del fondo sociale che erano stati oggetto di tagli”.

Notizie correlate
di Redazione