Indietro
menu
Attualità Politica

Lotta all'erosione marina: la Giunta Comunale di Riccione approva studio di fattibilità

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 29 dic 2015 16:46 ~ ultimo agg. 19:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Per contrastare il fenomeno dell’erosione, che nel territorio di Riccione interessa in particolar modo il confine con Misano Adriatico e la zona del porto canale, la Giunta Comunale ha approvato uno studio di fattibilità di attività sperimentali a difesa della costa elaborato dal settore Lavori Pubblici, Espropri e Servizi Tecnici.

Lo studio prevede due tranche di prelievi di sabbia al largo della barriera soffolta e a nord della foce del fiume Marano e la posa di barriere artificiali permeabili. Interventi che comporteranno una spesa di 155mila euro.

“Abbiamo la necessità di agire attraverso azioni costanti e coordinate – spiega l’assessore al Demanio, Carlo Conti -. Si tratta di un intervento reso necessario dal perdurare del fenomeno erosivo aggravato ad ogni mareggiata con il conseguente arretramento della linea della costa. Misure indispensabili per arrivare pronti ad un regolare svolgimento della prossima stagione balneare”.

Per la realizzazione di questi interventi l’Amministrazione Comunale si avvarrà del contributo di alcuni centri universitari con l’obiettivo di studiare e sperimentare l’andamento dei flussi dinamici delle correnti marine.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione