Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Abusivismo. 5 appartamenti controllati dai carabinieri e 5 sanzioni

In foto: i controlli dei carabinieri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 30 ago 2014 17:27 ~ ultimo agg. 6 set 10:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Non solo sequestri  ma anche controlli a monte. La lotta all’abusivismo commerciale in questo 2014 si è concentrata anche sui luoghi dove i venditori abusivi soggiornano e tengono la merce.

Dei controlli si sono occupati i carabinieri che, dall’inizio dell’anno, hanno monitorato 63 appartamenti ed elevato 126 sanzioni amministrative, di cui 75 per sovraffollamento in base all’ordinanza emanata dal sindaco di Rimini.
Nelle abitazioni sono stati sequestrati anche 12.500 pezzi di merce contraffatta e 4.000 tra giocattoli, occhiali da sole e da vista, privi della certificazione di sicurezza.

Alle prime luci dell’alba, oltre 30 militari hanno controllato 5 appartamenti tra Miramare, Viserba e il centro di Rimini dove sono stati trovati 24 stranieri, prevalentemente di origine senegalese. 5 le multe elevate per sovraffollamento e mancato ripristino delle condizioni igienico sanitarie.
Per un appartamento di Viserba si trattava infatti di un secondo controllo ma né il proprietario e né il locatario si erano impegnati a rendere più accogliente l’abitazione.
In Corso Giovanni XXIII è stato invece controllato un negozio gestito da bengalesi specializzato nella vendita di bigiotteria e prodotti etnici che nascondeva prodotti contraffatti (oltre un migliaio tra collane, bracciali e orecchini).
Il titolare del negozio è stato denunciato per ricettazione.

Notizie correlate
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Maxioperazione antiabusivismo. La Municipale sequestra merce per 80mila €

di Andrea Polazzi