Indietro
menu
Rimini

Felliniano 2013. Presentate le iniziative pensate insieme alla famiglia

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 25 ott 2012 17:42 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La ‘guerra’ con la famiglia Fellini, secondo l’assessore alla cultura Pulini, era soltanto sui titoli dei giornali. Sarà, ma anche pochi giorni fa, l’ex presidente della fondazione Pierluigi Celli, proprio ai nostri microfoni, aveva ribadito quanto fosse difficile accordarsi con gli eredi. Ma la fondazione, attualmente con i dipendenti in cassa integrazione e con un direttore, il semiologo Paolo Fabbri, senza contratto e senza stipendio, è un capitolo a parte. Nonostante la spending review, il patto di stabilità e il bilancio sottozero, il comune vuole lasciarsi alle spalle le discussioni sulle royalties e provare a ricucire gli strappi con la famiglia in occasione del 19 anniversario dalla scomparsa del Maestro. E pare ci sia riuscito. Lunedì mattina, al museo della città, sarà inaugurata una sala riservata al libro dei sogni che, finalmente, riemerge dal caveau della banca in cui è custodito. Alle 21, al teatro degli Atti, il regista romano del film ‘Reality’, Matteo Garrone, rileggerà lo sceicco bianco, primo film del maestro. La conversazione, dal titolo ‘Fellini/Garrone e il grande sogno’ sarà introdotta da Francesca Fabbri Fellini.

Il 2013 è affollato di compleanni felliniani: cadono infatti i 60 anni dello sceicco bianco e dei vitelloni, i 50 di otto e mezzo e i 40 Amarcord. Mercoledì al teatro degli atti, sarà presentato il libro dei sogni in versione digitale e alle 21 Gérald Morin, assistente di Fellini, converserà con Giuseppe Ricci, archivista della fondazione, sulla proiezione di alcune scene non montate del suo documentario ‘sulle tracce di Fellini’, concorrente al festival di Berlino. E intanto a Rimini ha aperto il cantiere del cinema Fulgor, dove Federico sognava in celluloide.
Forse, su tutta questa storia, ci avrebbe fatto un film.

Gli eventi di Felliniano 2013

Notizie correlate