mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 6 giu 2012 08:43 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono state controllate anche le piattaforme petrolifere al largo di Ravenna, dove non risultano danneggiamenti.
Anche a Rimini i tecnici della Protezione civile sono già al lavoro con le verifiche anche a Rimini, ma “al momento non si ha notizia di alcuna conseguenza” dice il Responsabile della Protezione civile riminese Massimo Venturelli, raggiunto al telefono mentre è nuovamente in viaggio verso Finale Emilia. Nessuna segnalazione o richiesta di intervento è pervenuta a Protezione Civile e Vigili del Fuoco.
“Si è trattato comunque di una scossa che non ha entità importante” ha sottolineato Venturelli, soprattutto per la grande profondità dell’ipocentro.

Per quanto riguarda invece l’ospitalità nelle strutture della provincia di Rimini degli anziani sfollati dal modenese, si sono registrati nella
giornata di ieri due nuovi arrivi, che portano così a trentuno il numero totale di ospiti, su una disponibilità complessiva di trentacinque posti letto.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna