Rugby. I Pirati conquistano Baia Flaminia

Altri SportRimini Sport

27 giugno 2012, 15:10

Rugby. I Pirati conquistano Baia Flaminia

Nello scorso week end è andata in scena, sulle spiagge pesaresi di Baia Flaminia, la tredicesima edizione del torneo internazionale di beach rugby organizzato dalle “Formiche rugby Pesaro”. Tantissimi gli atleti partecipanti, suddivisi nelle varie categorie. Il Rimini Rugby era presente in tre categorie, gli Under 20, che giocavano al sabato, gli under 14 e gli under 16, questi ultimi chiamati al difficile compito di bissare la performance dell’anno precedente quando i Pirati erano giunti secondi dietro i padroni di casa.
Erano presenti, oltre ai padroni di casa e al Rimini, squadre provenienti da tutta Italia: Rovigo, Monselice, Fano, Este, Carpi, Bologna, San Lorenzo in Campo, Frascati, Foligno, Napoli ed i Francesi del Naterre. Una bella manifestazione, con il degno contorno della località marchigiana.

Nella categoria under 20 i Riminesi hanno pagato lo scotto che li ha accompagnati per tutta la scorsa stagione essendo privi di giocatori dell’anno ’93, ma si sono battuti in maniera davvero encomiabile, capitan Doria e compagni non hanno mai mollato per tutto il torneo che li vedeva impegnati per 5 partite, tre delle quali perse, con Bologna, Frascati e Pesaro, e due vinte, con Fano e San Lorenzo, classificandosi così al quarto posto. Sono scesi in campo sotto la direzione del neo tecnico Maccan Danilo i seguenti giocatori: Doria, Baroni, Cantoni, Khedri, Filippi, Casadei, Prassino, Stargiotti e Berardi.
Ottima la prestazione degli under 14, che si sono ritrovati nel girone eliminatorio tra gli altri un Napoli veramente insuperabile, poi vincitore del torneo, i padroni di casa del Pesaro ed il Fano, raggiunto il secondo posto del girone hanno giocato la finale per il terzo e quarto posto perdendola purtroppo con il Monselice, i piratini hanno fatto vedere delle grandi cose sia dal punto di vista del gioco che della disciplina, il tecnico Stargiotti Stefano ha potuto schierare per l’occasione i seguenti giocatori: Monti, Corcelli, Canducci, Alpi, Marini, Ugolini, Morri, Migani, Luga, Sancisi.

Nella categoria “Regina”, così definita dagli organizzatori, i Pirati, allenati dal tecnico Benito Maccan, si sono trovati in un girone veramente difficile che vedeva oltre al fanalino di coda Fano, i pesaresi, ed i bolognesi dei Lyons, classificatisi rispettivamente al primo ed al terzo posto nel torneo del 2011, la prima partita era contro i bolognesi ed i pirati hanno vinto 6 a 4, sbrigata poi la pratica Fano, l’ultima partita contro i padroni di casa doveva sancire la squadra che classificandosi al primo posto avrebbe evitato i favoriti della vigilia, i francesi del Nanterre, la partita finisce 3 a 3 ed è necessario un supplemento per vedere chi la spunta, ed a spuntarla è Pesaro, con qualche strascico di contestazione dell’irascibile tecnico dei Pirati, semifinale quindi tra Rimini e Nanterre, partita bellissima e tirata, giocata punto su punto e decisa dall’ultima meta, quella dell’8 a 7 da Pedrini, tripudio del tifo e finale che rievoca quella dell’anno passato, Rimini sale subito in cattedra imponendo il suo gioco ed andando in vantaggio per 3 a 0, batti e ribatti con i padroni di casa che arrivano sino al meno 1 ma Rimini che riprende le distanze e conclude 8 a 5 una splendida finale. Questi i nomi dei vincitori del 4° trofeo città di Pesaro (oltre che 13° torneo di beach rugby), Lepenne, Villani, Casolari, Bordoni, Vagnoni, Albini, Raggini, Rando, Pedrini e Fabbri.

Un buon inizio per il nuovo collaboratore del Rimini rugby, “OKAY PIZZA ”, nuovo sponsor per tutta l’attività del beach che si svolge nel tratto di spiaggia antistante la ruota panoramica di piazzale Boscovich.

A.S.D RIMINI RUGBY

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454