domenica 20 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 6 giu 2012 09:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’attacco del Rimini è da rifondare. Quasi l’intero pacchetto offensivo dei biancorossi ha infatti già pronte le valigie. Ieri la società ha comunicato a Luca Gerbino Polo e Ivan Buonocunto che non gli sarà rinnovato il contratto, in scadenza a giugno 2012.

Il fantasista goriziano ha passato due anni in Riviera, risultando grande protagonista della scalata alla LegaPro del 2010/’11, e sarebbe rimasto volentieri alla corte di D’Angelo.

L’avventura sotto l’Arco d’Augusto di Gerbino Polo è invece durata appena una stagione (tre i gol all’attivo, ma anche tanta panchina).

Ancora meno tempo ha avuto a disposizione Daniele Degano per convincere i dirigenti biancorossi ad accaparrarsi le sue prestazioni per la stagione 2012/’13. Arrivato a fine gennaio in prestito dall’Alessandria, tornerà in Piemonte. Percorso inverso farà Christian Monac (“prestato” dal Rimini all’Alessandria).

Non vedremo mai in maglia a scacchi Pasquale Basilico, acquisto di gennaio subito infortunatosi e che quindi non ha mai messo piede in campo. “Purtroppo non lo vedremo mai con la nostra maglia” è stato il commento a “Calcio.Basket” del presidente Biagio Amati, che domenica ha incontrato il figlio del presidente del Prato (in occasione della sfida tra Allievi Nazionali) e gli ha comunicato che l’attaccante verrà rispedito in Toscana.

(nella foto, Daniele Degano)

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna