21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

L’Arma celebra l’anniversario. Nel 2011 841 arresti e 2930 denunce

CronacaProvincia

5 giugno 2012, 17:54

Presenti autorità civili e militari del territorio. Sottolineata da parte del comandante provinciale dei carabinieri, l’impegno costante dell’arma nella prevenzione e repressione dei reati e la grande collaborazione con le altre forze dell’ordine del territorio.

Nel corso della cerimonia sono stati presentati anche i dati sull’attività svolta.
Nel 2011, sono stati commessi in provincia 22.239 delitti contro i 20.731 dell’anno precedente, mentre nei primi cinque mesi del 2012 sono stati denunciati alle forze di polizia 5620 delitti contro i 6776 dello stesso periodo del 2011.
Lo scorso anno il Comando Provinciale di Rimini ha proceduto per l’81% dei casi, pari a 18014 delitti a seguito dei quali sono state arrestate 841 persone e 2930 sono state deferite in stato di libertà.
Nei primi 5 mesi del 2012, l’Arma ha proceduto per l’83% dei casi, pari a 4915 delitti a seguito dei quali sono state arrestate 298 persone, con un incremento del 6% rispetto allo stesso periodo del 2011 e 1120 ne sono state deferite in stato di libertà, con un incremento del 4%.

Per quanto concerne i singoli delitti:
– i furti, nel 2011, sono stati 14475 contro gli 11737 del 2010. I Carabinieri hanno proceduto per l’80% dei casi, pari a 11670 furti, scoprendone il 3% (467 delitti).
Nei primi cinque mesi del 2012, invece, i furti sono stati 3495 contro i 3837 del medesimo periodo del 2011. I Carabinieri hanno proceduto per l’85% dei casi, pari a 2975 furti, scoprendone il 5% (188 delitti).
Nei primi cinque mesi del 2012 è stato registrato:
. un incremento del 2,7% dei furti in abitazione;
. una diminuzione del 57,7% dei furti con strappo;
. un decremento del 13% dei furti con destrezza;
. un aumento del 4,8% dei furti in esercizi commerciali;
. un incremento del 1,8% dei furti su auto;
– le rapine, nel 2011, sono state 282 rispetto alle 173 del 2010. Di queste ne sono state scoperte ben 231 e cioè l’82%, di cui il Comando Provinciale Carabinieri ne ha a sua volta scoperte 139.
Nei primi cinque mesi del 2012, invece, le rapine sono state 72 contro le 75 del medesimo periodo del 2011. I Carabinieri hanno proceduto per il 73% dei casi, pari a 53 rapine, scoprendone il 44% (32 rapine).
Rispetto al medesimo periodo del 2011, nei primi cinque mesi di quest’anno è stato registrato un decremento:
. del 25% delle rapine in abitazione;
. del 50% delle rapine in banca;
. del 41,7% delle rapine in esercizi commerciali;
. del 6% delle rapine su pubblica via.
– le violenze sessuali, nel 2011, sono state 38 rispetto alle 52 del 2010.
Nei primi cinque mesi del 2012, invece, le violenze sessuali sono state 3 rispetto alle 11 del medesimo periodo del 2011. In questo caso il Comando Provinciale Carabinieri di Rimini ha proceduto in tutti e 3 i casi denunciati, scoprendone sempre i responsabili.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454