Indietro
domenica 25 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Volley B1 donne. La Pretelli GreenLine sconfitta al tie-break dal Campagnola

In foto: La partita sarà trasmessa su Icaro TV mercoledì alle 23. Il prossimo turno vedrà le viserbesi in trasferta a Udine.
di    
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 14 nov 2010 22:58 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La quinta giornata di andata del campionato nazionale di serie B1 femminile girone B vede di fronte al PalaRinaldi di Viserba la Pretelli Greenline ed un Campagnola Idea Volley Bo reduce dalla sconfitta casalinga nel match con la capolista.

Non è stata una settimana facile per le riminesi, che accusano diverse defezioni per infortunio. Coach Morolli deve così varare un sestetto insolito, con al centro Pironi e Boscolo, in regia la promettente Montironi (il capitano Carnesecchi è una delle infortunate), Pini opposta, schiacciatrici Masoni e la giovane Pizzoccheri e libero Arcangeli. Dall’altra parte del campo coach Simone risponde con il capitano Dall’Olio in banda insieme a Vece, Costanzini e Alfonsi centrali, in regia Lavorenti in diagonale con Egidi, libero Severi.

Nel primo set, dopo un inizio gomito a gomito, le ospiti iniziano a mantenere 2-3 punti di vantaggio (5-8 e 14-16 ai due time out tecnici). La Pretelli GreenLine sbaglia molto in ricezione, al punto che Morolli decide di cambiare la seconda linea con l’innesto della Corelli al posto della Pizzoccheri. Il Viserba, con la Boscolo in battuta, mette in difficoltà le avversarie e ribalta l’inerzia (21-18). Il Campagnola si rimette in carreggiata con il muro della Egidi
sulla Masoni e gli attacchi della Dall’Olio. Sul 24 pari un muro della Boscolo su Vece e un mani fuori della Pizzoccheri permettono alle padrone di casa di chiudere il set sul 26-24.

Anche nel secondo parziale le ospiti viaggiano sempre avanti. La Pretelli Greenline sbaglia molto in battuta. Creano difficoltà alla ricezione delle viserbesi soprattutto le battute della Lavorenti (5-8) e gli attacchi della centrale Costanzini.
Le ragazze di Morolli si rifanno sotto con la Pini in attacco dal posto 2, ma le ospiti chiudono con un mani fuori della Dall’Olio (17-25).

L’inizio del terzo parziale è a favore di Masoni e compagne, che sono più efficaci in attacco grazie al feeling tra la Boscolo e la Montironi (8-6), mentre nel campo bolognese coach Simone fa entrare la Palladino al posto della Vece. Il risultato è l’aggancio, sull’11-11. Al secondo tempo tecnico il Viserba si è però ripreso la dote: 16-12. La mancina Palladino guida le emiliane alla rimonta (18-17). Morolli chiama time-out. Il set va agli archivi con un muro di Costanzini sulla Peroni (21-25).

Nel quarto set è ancora il Campagnola a condurre, con il Viserba che continua ad essere impreciso in ricezione e a trovare non poche difficoltà in fase di ricostruzione: 12-16. La Palladino di mano continua a macinare punti. Ma la Pretelli GreenLine non si dà per vinta e riaggancia le avversarie sul 19 pari, con buone cose dal duo Masoni-Pini, per mettere la freccia del sorpasso e chiudere il parziale sul 25-22. Si va al tie break.

Il Campagnola mette subito le cose in chiaro con Dall’Olio e Costanzini a imperversare in attacco. Si va al cambio campo sul 4-8. E’ ancora la ricezione a tradire le riminesi. Il punto del match è della centrale Costanzini (9-15).

Il prossimo turno vedrà la Pretelli Greenline in trasferta a Udine.

IL TABELLINO
PRETELLI GREENLINE VISERBA–CAMPAGNOLA IDEA VOLLEY BO 2-3 (26-24, 17-25, 21-25, 25-22, 9-15)

DURATA INCONTRO: 137 MIN.

SPETTATORI: 300 CIRCA.

PRETELLI GREENLINE VISERBA: BOSCOLO N. 11, MONTIRONI 2, PIRONI ne, CARNESECCHI ne, PIZZOCCHERI 18, PERONI 7, CORELLI, PINI 18, MASONI 18, PARENTI ne, ARCANGELI LIB. ALL.RE MOROLLI.

BATTUTE VINCENTI 6, BATTUTE SBAGLIATE 7, MURI 10, ERRORI 15.

CAMPAGNOLI IDEA VOLLEY BO: FERRARI ne, DALL’OLIO 20, SEVERI L, VECE 4, ALFONSI 9, LOLLI ne, MASETTI ne, LAVORENTI 5, COSTANZINI 22, MAGNANI ne, PALLADINO 8, EGIDI 12, ALVAREZ ne. ALL.RE SIMONE.

BATTUTE VINCENTI 10, BATTUTE SBAGLIATE 9, MURI 11, ERRORI .

(nella foto, Debora Pini)