Indietro
lunedì 26 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Basket. Domani al '105 Stadium' il big match tra Immobiliare Spiga e Umana

In foto: Chi vince raggiungerà Udine in vetta alla classifica. Nell'anticipo Tv di ieri sera la Snaidero ha battuto Reggio Emilia 75-72.
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 13 nov 2010 11:21 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ci vorranno un’impresa da parte dei Crabs ed un “105 Stadium” pieno di entusiasmo per mantenere aperta una striscia che parla di cinque vittorie di fila. L’Immobiliare Spiga ospita l’Umana Venezia. Seconda contro seconda, dopo la vittoria di Udine su Reggio Emilia (75-72) nell’anticipo TV di ieri sera che ha permesso alla Snaidero di riprendersi la vetta solitaria della classifica. Ma se la Reyer è stata costruita per cercare il salto in A, i romagnoli si possono definire la più bella sorpresa di questo avvio di Legadue. La truppa di Caja dovrà fare a meno del suo giocatore rivelazione: Terrence Roderick, e ha capitan Scarone a mezzo servizio. Proprio quando all’orizzonte si staglia la sagoma minacciosa di un vero e proprio trio delle meraviglie sugli esterni: Clark, Young e Slay fatturano insieme 54 punti ad allacciata.

Le chiavi della regia della squadra di Andrea Mazzon sono affidate all’ex Salonicco e Pesaro Keydren Kentrell Clark, arma illegale per la Legadue: 22,3 punti con il 61,9% da due ed il 46,5% nelle triple. Quando serve ordine si alza dalla panchina Guido Meini, playmaker che preferisce innescare i compagni (3 assist). La guardia è l’ex Reggio Emilia Alvin Young: 14,7 punti e tanta esperienza alle spalle. L’ala è Tamar Slay (66 partite ed una finale NBA). 17,3 punti con il 42,9% da tre e 11/11 ai liberi più 6,9 rimbalzi per l’ex Pistoia.
Il quattro da quintetto è Marco Allegretti: 4,8 punti. Il pivot è Christian DiGiuliomaria: 3,8 punti e 4,8 carambole, ma anche un pessimo 22,2% dalla lunetta. Il primo cambio dei lunghi è l’ex Rimini Sylvere Bryan: 6,8 punti e 6,2 rimbalzi.

Dirigono Caroti di Livorno, Calbucci di Roma e Ciaglia di Caserta. Palla a due alle 18,15, con diretta su radio Icaro.

(nella foto Bove, il coach dell’Immobiliare Spiga, Attilio Caja)

Notizie correlate
di Icaro Sport