Indietro
menu
Riccione

Geat, costituito il nuovo CdA. Ronci ufficialmente presidente

In foto: L'avvocato Fabio Ronci è ufficialmente il nuovo presidente dell'azienda di servizi Geat di Riccione. www.geat.it
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 3 gen 2008 18:48 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ronci, dopo una successione caratterizzata da diverse polemiche politiche, prende il posto di Valeriano Fantini.
Il nuovo CdA, costituito oggi, comprende anche iconsiglieri Catherine Grelli, Marina Fraternali, Emanuela Tonini e Sergio Pierini.

Pubblichiamo il messaggio di Ronci trasmesso dalla Geat:

“Nell’assumere la responsabilità dell’incarico affidatomi voglio ringraziare il Sindaco del Comune di Riccione e con lui i Sindaci dei Comuni di Misano Adriatico, Morciano di Romagna, San Giovanni in Marignano, San Clemente, Cattolica e Coriano e la Provincia di Rimini, nella persona del suo Presidente, per la fiducia accordatami per la nomina nella carica.
Ringrazio Valeriano Fantini ed il Direttore Tommaso Morelli per la disponibilità resa al fine di consentire la continuità della gestione rendendo così più agevole il compito che spetta al nuovo Consiglio.
Assieme al Consiglio e con il prezioso apporto del Direttore Generale e di tutte le strutture interne si cercherà di perseguire con quanta più efficacia possibile gli scopi propri di rilevanza pubblica, oggetto dell’attività di Geat, nel rispetto dei criteri di economicità gestionale che presiedono l’attività della società.
Tutte le risorse della società dovranno essere valorizzate al fine di affrontare le sfide che i compiti attualmente affidati a Geat, assieme a quelli che nell’immediato futuro potrà assumere quale società di gestione del patrimonio pubblico.
Entro la fine di questo mese, assieme al Consiglio ed al Direttore, verrà formato un piano industriale di intervento che verrà sottoposto all’assemblea dei soci.
Auguro buon lavoro ai nuovi consiglieri nominati”.

Notizie correlate
di Redazione