Indietro
martedì 15 giugno 2021
menu
Icaro Sport

Calcio. Prima trasferta dei biancorossi del 2008: a Messina

In foto: Per l'ultima giornata prima del giro di boa il Rimini sarà di scena al “San Filippo” di Messina. I biancorossi sono partiti nel primo pomeriggio per la Sicilia in aereo. www.riminicalcio.com
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 18 gen 2008 18:57 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La prima trasferta del 2008 del Rimini è di quelle toste. I biancorossi andranno a far visita al Messina, retrocesso l’anno scorso dalla A e che in classifica insegue i romagnoli di un punto. Ma al “San Filippo” i peloritani hanno un ruolino di marcia da primi della classe: 7 vittorie, un pareggio e due sole sconfitte (con Vicenza e Pisa), che gli valgano 22 dei 29 punti finora conquistati. I siciliani, poi, hanno vinto le ultime tre partite casalinghe del 2007: battute Avellino, Ravenna e Bologna. Uno squalificato per parte: il biancorosso Pagano ed il giallorosso Galeoto. Per la sostituzione del suo esterno destro Acori tiene sulla corda Catacchini e La Camera. Al centro della difesa, con Peccarisi out per un’infiammazione al ginocchio, sono in ballottaggio Rinaldi e Porchia. Per il resto si va verso la conferma dell’undici che sabato scorso ha impattato al “Neri” con l’Albinoleffe, con Vantaggiato punta centrale. Scelta tra l’altro obbligata, visto l’infortunio alla caviglia occorso durante la partitella infrasettimanale a Docente, per il quale sarebbe stata partita da ex. Pugliesi torna a disposizione. Tra i convocati anche lo svizzero Basha.
Di Costanzo ritrova Biancolino, D’Aversa e Parisi. Unici indisponibili tra i padroni di casa, oltre a Galeoto (che sarà sostituito dall’ex cesenate Rea), i lungodegenti Zanchi e Coppola.

Gli appassionati potranno seguire l’andamento del 21esimo turno della cadetteria su èTV Romagna e radio Icaro, nel corso della trasmissione “Serie B”, in diretta domani dalle 15,45.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport