martedì 23 luglio 2019
menu
In foto: Dopo il Mondiale di Duathlon del 2001, il Campionato Italiano Individuale di Duathlon del 2002 ed il Campionato Italiano di Triathlon a Squadre del 2003, tornano, domani, a Rimini i grandi protagonisti di queste due specialità.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 9 ott 2004 09:51 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Oltre 500 tra atleti azzurri e campioni provenienti da Stati Uniti, Austria, Svizzera, Germania e Francia si ritroveranno domenica sul Lungomare di Rimini per il Campionato Italiano Individuale Assoluto di Duathlon, valevole anche per il titolo individuale categoria Junior e che si svolgerà in una prova unica, al via alle ore 10, sulla distanza classica di 10 chilometri a piedi, 40 in bicicletta e 5 ancora di corsa con partenza e arrivo in Piazzale Fellini, ed il primo Triathlon Olimpico Città di Rimini, che si disputerà sulla distanza olimpica di 1,5 chilometri a nuoto, 40 in bici e 10 di corsa, con partenza alle ore 14 dal Bagno 10 e arrivo sempre in Piazzale Fellini. Ascoltiamo Alessandro Alessandri, atleta e consigliere T.D. Rimini.

Per rendere possibile il regolare svolgimento della manifestazione, senza far correre rischi agli atleti in gara, il Lungomare domenica sarà chiuso al traffico dalle 5 di mattina alle 18,30 da Piazzale Boscovich a Piazzale Gondar. Gli organizzatori chiedono ai cittadini di non polemizzare per i disagi alla viabilità. L’assessore comunale allo Sport, Donatella Turci, propone una domenica diversa.

Anche quest’anno una parte della quota delle iscrizioni sarà devoluta, insieme ai fondi donati da atleti e sponsor, alla missione di padre Antonio Cabra Juan. Come spiega Daniele Tosi, consigliere T.D. Rimini.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna