giovedì 22 agosto 2019
menu
In foto: Con un totale di 135 miliardi, Rimini è la provincia con il minore importo di aste bandite nel 2000. L’importo più alto è stato fatto segnare dalla provincia di Bologna con 841 miliardi, seguita da Parma con 364 miliardi e Forlì-Cesena con 243. Il 2000 ha visto nella nostra regione un calo del numero dei bandi, meno 6,9%, e soprattutto degli importi, meno 37,5%: un calo dovuto soprattutto al fatto che il 99 è stato un anno eccezionale quanto a opere stradali e autostradali. Gli appalti più consistenti sono andati ad imprese extraregionali, che hanno proposto ribassi più consistenti. La media dei ribassi è stata del 14,9%; i più contenuti si sono registrati nella provincia di Modena, col 9,9%, seguita da Rimini, col 10%.
(fine)
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 24 mag 2001 14:30 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Con un totale di 135 miliardi, Rimini è la provincia con il minore importo di aste bandite nel 2000. L’importo più alto è stato fatto segnare dalla provincia di Bologna con 841 miliardi, seguita da Parma con 364 miliardi e Forlì-Cesena con 243. Il 2000 ha visto nella nostra regione un calo del numero dei bandi, meno 6,9%, e soprattutto degli importi, meno 37,5%: un calo dovuto soprattutto al fatto che il 99 è stato un anno eccezionale quanto a opere stradali e autostradali. Gli appalti più consistenti sono andati ad imprese extraregionali, che hanno proposto ribassi più consistenti. La media dei ribassi è stata del 14,9%; i più contenuti si sono registrati nella provincia di Modena, col 9,9%, seguita da Rimini, col 10%.
(fine)

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna