Indietro
lunedì 22 aprile 2024
menu
Calcio C femminile

Riccione Calcio Femminile-Trento 1-1

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 4 mar 2024 13:25 ~ ultimo agg. 15:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RICCIONE CALCIO FEMMINILE-TRENTO 1-1

IL TABELLINO
RICCIONE: 1 Boaglio, 3 Calli, 4 Neddar, 5 Shara, 9 Scarpelli (28’ st 7 Bonora), 10 Edoci (C), 22 Schipa (39’ st Della Chiara), 25 Pederzani (25’ st 15 Mari), 26 Tiberio, 29 Remondini, 30 Costantini
(45’ st 20 Piazza).

TRENTO: 1 Rubinaccio, 3 Ruaben, 4 Pavana, 7 Mascalzoni, 8 Baldo, 9 Greguoldo (36’ st 11 Pisoni), 10 Rosa, 16 Tomasi, 19 Tonelli, 23 Morleo (36’ st 21 Antonili), 28 De Pellegrini (28’ st 25 Chemotti).

ARBITRO: Paolo Grieco di Ascoli Piceno.
ASSISTENTI: Luigi Raio e Matteo Partisani, entrambi di Rimini.

RETI: 7’ Mascalzoni, 22’ Costantini.

AMMONITE: 32’ pt De Pellegrini, 31’ st Edoci, 48’ st Costantini.

NOTE. Corner: 3-3.

CRONACA E COMMENTO
Riparte la striscia di risultati utili per le biancazzurre con il pareggio al “Nicoletti” con il Trento. Le ospiti, imbattute nelle ultime quattro gare, sono costrette al pareggio, che al netto delle azioni sta stretto alle biancazzurre. La prima parte di gioco vede le ospiti più convinte ed il sigillo di Mascalzoni porta sicurezza alle trentine, che chiudono la prima frazione di gioco meritatamente in vantaggio. Nel secondo tempo però cambia qualcosa: le ragazze del Riccione entrano in campo con una grinta e una convinzione diverse, aggredendo le ospiti, che si chiudono nella loro metà campo. Il pareggio è nell’aria ed al 22esimo Costantini sferra il pallonetto vincente. Segue un Riccione che domina sul piano della manovra, senza però concretizzare le tante occasioni costruite. Dopo tre minuti di recupero si conclude sull’1-1 una bella gara.

1° TEMPO
4’ Edoci recupera sulla trequarti, poi filtrante per Schipa fra i difensori. Palla che scivola fuori.
7’ incide Mascalzoni dopo una ripartenza ed è subito 0-1 fra Riccione e Trento.
11’ Schipa viene atterrata da Mascalzoni. Edoci batte corto per Tiberio, parabola finale che sfiora la rete. Riparte Rubinaccio.
13’ manovra il Trento, cross sulla corsa per Mascalzoni oltre la linea difensiva. Saetta alta oltre Boaglio.
19’ Baldo serve il filtrante per De Pellegrini, Shara spazza.
22’ Boaglio è reattiva su un errore di Remondini, Mascalzoni salva.
23’ Costantini cerca sulla corsa Edoci, che tenta il colpo ma la palla scivola a lato.
44’ altro tentativo di rete di Mascalzoni, ma la conclusione è imprecisa.
Si va all’intervallo dopo un minuto di recupero.

2° TEMPO
Si riparte al 5’ con Edoci, il cui tiro termina fra i guantoni di Rubinaccio.
9’ da rimessa laterale Mascalzoni riceve per mirare veloce in porta, Boaglio respinge il tentativo.
14’ recupera Edoci sulla fascia poi cerca il tiro, a lato di poco.
17’ Costantini recupera nel mezzo e cerca subito la rete, ma la sfera termine sul fondo.
19’ costruzione di De Pellegrini per Greguoldo, allontana Shara.
22’ Costantini a segno con un gran tiro.
32’ punizione dal limite di Baldo, Boaglio respinge.
41’ uno-due continuo fra Costantini e Ikram, fino al tiro di poco sul fondo.
42’ capitan Edoci dribbla sulla fascia e fa filtrare per Costantini. Conclusione imprecisa.

Dopo tre minuti di recupero, finisce il big match fra Riccione e Trento. Un pareggio importante per le padrone di casa per riprendere la striscia di risultati utili. In calendario per le riccionesi ora la trasferta a Venezia.