Indietro
mercoledì 24 aprile 2024
menu
Campionato Sammarinese

Futsal: doppio scontro diretto nelle retrovie nel lunedì in cui riposa la capolista

In foto: ©FSGC
©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 3 mar 2024 14:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il programma della 22a giornata del Campionato Sammarinese di futsal sarà concentrato totalmente al lunedì. Niente posticipo e niente match indoor per un turno che vedrà a riposo la capolista e che offre dunque alla Folgore la possibilità di accorciare momentaneamente dalla vetta. La squadra di Zonzini, ritrovata una convincente vittoria nel derby con la Juvenes-Dogana, punta al bis contro una Virtus che viene da una sconfitta e che non può permettersi altri passi falsi, pena la perdita di ulteriore contatto dalle posizioni che contano, ossia le prime quattro.

All’interno delle Fab Four continua a stazionare La Fiorita che però, subìto il pareggio nel finale di gara contro il Murata, ha bisogno di rilanciarsi per tenere a debita distanza il Tre Fiori, salito a -1 dalla banda di Montegiardino. Per quest’ultima l’impegno della 22a giornata ha i colori bianco e azzurro del Tre Penne, tornato in scia al Domagnano dopo le due vittorie di fila e più che mai intenzionato a proseguire la sua scalata oltre la linea di mezzeria della graduatoria, al netto della difficoltà dell’impegno di questo turno.

Sullo stesso campo, quello di Fiorentino, toccherà a Tre Fiori e Libertas sfidarsi in seconda serata. Come detto, la squadra di Bugli ha accorciato rispetto a La Fiorita, ossia alla terza posizione, e l’obiettivo corrente non può che continuare ad essere quello di salire sul podio, sperando anche in un inciampo dei rivali. Di là, una Libertas che naviga in acque tranquillissime e che, soprattutto, può cavalcare l’onda delle tre vittorie di fila, che hanno consentito alla banda di Penserini di accorciare rispetto alla posizione occupata dal Tre Penne.

A Dogana la Juvenes-Dogana sarà impegnata nel secondo derby consecutivo dopo quello con la Folgore. Le due sconfitte consecutive hanno fatto scattare un piccolo campanello d’allarme tra le file biancorossoazzurre. Ma anche il Cosmos viene da un periodo brutto, fatto di tre sconfitte di fila. La voglia di riscatto accomuna le compagini di Levani e Muccioli, con la prima determinata a mantenere la posizione sul Domagnano e la seconda bisognosa a sua volta di trovare tranquillità, viste le presenze ingombranti, a -1 e -3, di Pennarossa e Cailungo. La buona notizia, per il Cosmos, è che le dirette rivali domani saranno una contro l’altra.

Il Cailungo per riannodare quel filo di vittorie (due) interrotto prima del k.o. con il Tre Penne; il Pennarossa per ritrovare un successo che manca da quattro partite. Proprio contro la squadra di Chiesanuova ha spezzato un lunghissimo digiuno il San Giovanni, che però, per rientrare nella lotta per la post-season, ha bisogno di continuare ad incamerare punti. L’occasione sembra propizia per gli uomini di Corbelli, chiamati a misurarsi con l’unica formazione che occupa una posizione inferiore alla loro, vale a dire il Faetano, ancora fermo ad una sola vittoria stagionale.

Completa il quadro della settima giornata del girone di ritorno la sfida tra il Domagnano e il Murata, unica programmata alle 21:15. I Lupi vengono dal turno di riposo e prima ancora dalla sconfitta con la Libertas che ha fatto perdere loro quota, relegandoli momentaneamente nella metà inferiore della classifica. I Bianconeri sono in serie positiva da due gare e intendono sfruttare l’entusiasmo del pareggio conseguito in extremis a spese de La Fiorita, potendo contare anche sulla vena di un Matteo Moretti reduce dal poker personale di reti messe a segno contro i Gialloblù.

Questo è il programma della 22a giornata di campionato:

FSGC | Ufficio Stampa