Indietro
lunedì 22 aprile 2024
menu
Basket Divisione Regionale 1

La Fast Coffee Tigers a Ferrara per proseguire la striscia positiva

In foto: Il play Federico Guiducci (Foto Alfio Sgroi
Il play Federico Guiducci (Foto Alfio Sgroi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 23 feb 2024 12:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Uno snodo importante per i playoff. Quella tra 4Torri Ferrara e Fast Coffee Villanova Tigers è una partita dove si affrontano rispettivamente la quarta e la quinta forza del campionato DR1. Palla a due alle 18.30 alla Palestra comunale IACP di Ferrara (arbitrano Tommaso Beltrami di Parma e Alessandro Benini di Bologna).

Viene da sei vittorie consecutive (ultima sconfitta il 7 gennaio contro Granarolo), nell’ultimo turno ha regolato International Imola 87-57. I Tigers si sono imposti dopo due overtime contro Artusiana Forlimpopoli (96-92). Il miglior realizzatore degli estensi è il playmaker Francesco Bianchi, 208 punti (11.6 media), seguito dall’ala piccola Davide Pusinanti con 205 (11.4).

“Affrontiamo in trasferta una squadra che viene da una bella striscia vincente, in salute che lotterà ino fine piazzamento playoff, e sarà una gara importante anche in ottica post-season – presenta la partita il coach delle Tigri, Michele Amadori -. Si preannuncia una gara di livello tra due squadre preparate e organizzate, con buoni giocatori. Sarà una gara fisica, 4Torri possiede cm e stazza, lo ha già dimostrato all’andata (i Tigers si imposero, e senza lunghi di ruolo, ndr). Gli estensi volano sulle ali dell’entusiasmo, sono strutturati e per niente facili da affrontare. Speriamo recuperare Polverelli, che si è allenato col gruppo anche se a scartamento ridotto a causa dell’infortunio, avremo invece a pieno regime Zanotti e contiamo di avere Buo, che ha accusato in settimana una contrattura”.

“Questa DR1 è un campionato equilibrato – prosegue Amadori –, conosciamo l’alto valore degli avversari allenati da Francesco Villani ma vogliamo andare a Ferrara a giocare la nostra partita sapendo che ci sarà tanto da lottare a rimbalzo, e occorre evitare i secondi tiri, perché 4Torri gioca molto a metà campo e sugli extrapossessi. Bisogna lavorare bene in difesa e a rimbalzo, abbiamo tutte le capacità tecniche per fare risultato. Se giochiamo di squadra, siamo difficili da affrontare. Rispetto alla vittoria contro Artusiana vorrei vedere più rotazione di palla e collaborazione in alcuni frangenti della gara, per trovare tiri migliori”.

“In ogni caso – ne è sicuro lo skipper biancovedere – quella di sabato è una partita che ci farà bene, perché è una gara di livello, da serie C”.