Indietro
domenica 21 aprile 2024
menu
Calcio Serie D

Domenica si gioca la 21a giornata del campionato di Serie D. Ecco gli arbitri

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
ven 26 gen 2024 17:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La 21^ Giornata del Campionato Serie D, la 24^ dei Gironi A, B e I, si giocherà domenica 28 Gennaio alle ore 14.30. Il turno si apre sabato con tredici anticipi.

Anticipo
Domani, sabato 27 Gennaio, alle 14.30 si giocano le partite del Girone A Alba-Alcione Milano, Chieri-Chisola, Derthona-Gozzano, Ligorna-Borgosesia, Sanremese-Bra (ore 15.00) e Fezzanese-Vado (ore 15.00); nel B Caldiero-Desenzano, Crema-Club Milano, Clivense-Villa Valle, Legnano-Palazzolo e Varesina-Casatese; nell’F Alma Juventus Fano-Sambenedettese; nell’I alle 15.00 Ragusa-Afragolese.

Variazioni di orario
Alle 14.00 apre la giornata San Marzano-Sassari Latte Dolce (G), alle 15.00 prendono il via Union Clodiense-Breno (C), Vigor Senigallia-Chieti (F), S. Agata-Canicattì e Licata-Sancataldese (I), alle 15.30 Martina-Gelbison (H).

Variazioni di campo
Mezzolara-San Donnino (D) si disputa al “Filippetti” di Zola Predosa (Bo), Gioiese-Locri allo stadio “Renda” di Lamezia Terme.

A porte chiuse
Aquila Montevarchi-Follonica Gavorrano (E) si gioca a porte chiuse per la squalifica del campo comminata dal Giudice Sportivo.

Minuto di raccoglimento
Su indicazione del Presidente federale si dispone un minuto di raccoglimento prima dell’inizio delle gare di tutte le partite del Campionato Serie D, in programma nell’intero fine settimana, anticipi e posticipi compresi, per commemorare la scomparsa di Gigi Riva ex Nazionale campione d’Europa nel 1968 e Vice Campione del Mondo nel 1970″.

Per commemorare la Giornata Internazionale della Memoria dell’Olocausto, in occasione delle partite del fine settimana su tutti i campi della Serie D, prima dell’inizio degli incontri, sarà letto il seguente messaggio:
#InDifesaDellaMemoria La Lega Nazionale Dilettanti ricorda tutte le vittime innocenti che in seguito alla deportazione e senza colpa persero la vita nei campi di concentramento. Treni carichi di uomini, donne e bambini partirono per non tornare più dando inizio ad una delle pagine più ignobili della storia dell’umanità.
Difendiamo La memoria affinché le nuove generazioni non dimentichino perché “quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo”.

Designazioni arbitrali

Girone A: Derthona-Gozzano (Angelo di Alessandria), Alba-Alcione (Tropiano di Bari), Chieri-Chisola (Pascuccio di Ariano Irpino), Varese-Asti (Gallorini di Arezzo), Fezzanese-Vado (Mascolo di Castellammare di Stabia), Ligorna-Borgosesia (Mancini di Pistoia), Pinerolo-Vogherese (Scicolone di San Donà di Piave), Pontdonnaz-Lavagnese (Pizzi di Bergamo), Rg Ticino-Albenga (Pazzarelli di Macerata), Sanremese-Bra (Niccolai di Pistoia).

Girone B: Brusaporto-Tritium (Moro di Novi Ligure), Caldiero-Desenzano (Spina di Barletta), Castellanzese-Folgore Caratese (Benevelli di Modena), Crema-Club Milano (Comito di Messina), Clivense-Villa Valle (Giordano di Grosseto), Legnano-Palazzolo (Jusufoski di Mestre), Piacenza-Caravaggio (Galiffi di Alghero), Ponte San Pietro-Arconatese (Palumbo di Bari), Real Calepina-Virtus Ciseranobergamo (Paladini di Lecce), Varesina-Casatese (Lotito di Cremona).

Girone C: Mestre-Chions (Castelli di Ascoli Piceno), Adriese-Bassano (Coppola di Castellammare di Stabia), Campodarsego-Dolomiti Bellunesi (Maresca di Napoli), Cjarlins Muzane-Treviso (Giallorenzo di Sulmona), Este-Montecchio Maggiore (Gresia di Piacenza), Mori S. Stefano-Atletico Castegnato (Giudice di Frosinone), Portogruaro-Monte Prodeco (Molinaro di Lamezia Terme), Union Clodiense-Breno (Giordano di Matera), Virtus Bolzano-Luparense (Santeramo di Monza).

Girone D: Carpi-Pistoiese (Boccuzzo di Reggio Calabria)[diretta Tv Libera], Aglianese-Prato (Bernardini di Ciampino)[differita Tv Prato], Corticella-Lentigione (Spinelli di Cuneo), Forlì-Sangiuliano (Morello di Tivoli), Mezzolara-Borgo San Donnino (Dallagà di Rovigo), Progresso-Certaldo (Pasquetto di Crema), Ravenna-Fanfulla (Scarpati di Formia), Sammaurese-Imolese (Benestante di Aprilia), Victor San Marino-Sant’Angelo (Grieco di Ascoli Piceno).

Girone E: Aquila Montevarchi-Follonica Gavorrano (Menozzi di Treviso), Ghiviborgo-Sporting Trestina (Gervasi di Cosenza), Ponsacco-Poggibonsi (Leorsini di Terni), Orvietana-Seravezza (Marin di Portogruaro)[differita Teleorvieto Due], Pianese-Figline (Colelli di Ostia Lido), Real Forte Querceta-Sangiovannese (Zangara di Catanzaro), San Donato Tavarnelle-Cenaia (D’Andria di Nocera Inferiore), Grosseto-Tau Altopascio (Guiotto di Schio), Sansepolcro-Livorno (Saffioti di Como)[diretta Granducato Tv].

Girone F: Roma City-Termoli (Graziano di Rossano), Alma Juventus Fano-Sambenedettese (Recchia di Brindisi), Avezzano-Vastogirardi (Panici di Aprilia), Atletico Ascoli-Matese (Paccagnella di Bologna), Vigor Senigallia-Chieti (Dasso di Genova)[diretta Rete 8], Fossombrone-Real Monterotondo (Mirri di Savona), L’Aquila-Campobasso (Liotta di Castellammare di Stabia)[diretta TRSP LCN 99], Sora-United Riccione (Balducci di Empoli), Tivoli-Notaresco (Ismail di Rovereto).

Girone G: Anzio-Romana (Giannì di Reggio Emilia), Boreale-Atletico Uri (Casali di Crema), Sarrabus Ogliastra-Gladiator (Giordano di Collegno), Cavese-Ischia (Giordani di Aprilia)[diretta Voci Metelliane] [differita Teleischia], Cynthialbalonga-Cassino (Maccorin di Pordenone), Flaminia-Ostiamare (Aldi di Lanciano), NF Ardea-Nocerina (Pani di Sassari)[diretta forzanocerina.it], Budoni-Trastevere (Garbo di Monza), San Marzano-Sasari Latte Dolce (Carrisi di Padova).

Girone H: Barletta-Nardò (Aronne di Roma 1)[diretta Antenna Sud Canale 85 e Telesveva], Casarano-Palmese (Albano di Venezia)[differita Antenna Sud e Canale 85], Fasano-Bitonto (Decimo di Napoli), Gravina-Fidelis Andria (Frazza di Schio)[diretta Antenna Sud Canale 85 e Telesveva], Martina-Gelbison (Riahi di Lovere), Paganese-Gallipoli (Cipolloni di Foligno), Santa Maria Cilento-Matera (Orlandi di Siracusa), Altamura-Rotonda (Dorillo di Torino), Angri-Manfredonia (Moretti di Cesena).

Girone I: Castrovillari-Vibonese (D’Agnillo di Vasto), Città S. Agata-Canicattì (Gagliardi di San Benedetto del Tronto), Trapani-Akragas (Matina di Palermo)[differita La TR3 e Telesud 3], Gioiese-Locri (Santinelli di Bergamo), Licata-Sancataldese (Borghi di Modena), Portici-Nuova Igea Virtus (Vincenzi di Bologna), Ragusa-Afragolese (Casali di Cesena), San Luca-Acireale (Toselli di Gradisca D’Isonzo), Siracusa-La Fenice Amaranto (Terribile di Bassano del Grappa)[diretta Canale 14 Reggio TV e GS Channel] [differita Sestarete Tv e Siracusana Clolor].