Indietro
domenica 3 marzo 2024
menu
contro la violenza

Patto d'amicizia tra il Cattolica Calcio e il Del Duca Grama dopo l'episodio di violenza

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 6 dic 2023 18:12 ~ ultimo agg. 18:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Sindaca Franca Foronchi e l’assessore allo Sport Federico Vaccarini sono stati invitati alla cena in cui il Cattolica calcio e la Del Duca Grama hanno siglato un patto d’amicizia, dopo i fatti dello scorso 21 ottobre, quando un gruppo di persone, a volto coperto, ha fatto irruzione negli spogliatoi dello stadio Calbi e aggredito a cinghiate i giocatori della squadra ravennate. I capitani delle due squadre si sono stretti la mano suggellando così un’alleanza tra le due realtà sportive con cui si è voluto di nuovo condannare l’aggressione dello scorso ottobre e dire basta alla violenza negli stadi o comunque in occasione di competizioni sportive.

Da un episodio di violenza è nato un patto di amicizia – hanno commentato la sindaca Foronchi, l’assessore Vaccarini e il presidente del Del Duca Grama, Gianni Grandu, che è anche presidente del Consiglio comunale di Cervia –. Ci auguriamo che questo gesto sia di esempio per dare valore allo sport e soprattutto che certi atti non si ripetano mai più”.

Alla cena erano presenti, oltre al presidente Grandu, quello del Cattolica calcio, Massimo Nicastro, i due capitani delle squadre, Oscar Cervellieri del Cattolica calcio, Enrico Giovannetti, direttore sportivo del team cattolichino, il presidente del consiglio comunale di Cattolica Alessandro Montanari.