Indietro
venerdì 24 maggio 2024
menu
Fase a orologio A2

RivieraBanca Basket Rimini-Benacquista Assicurazioni Latina 69-73

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 6 minuti
dom 2 apr 2023 18:20 ~ ultimo agg. 4 apr 01:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 6 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RivieraBanca Basket Rimini-Benacquista Assicurazioni Latina 69-73 (24-19, 10-19, 15-16, 20-19)

IL TABELLINO
RivieraBanca Basket Rimini: Jazz Johnson 26 (4/12, 5/9), Andrea Tassinari 15 (3/3, 3/6), Davide Meluzzi 13 (2/2, 3/7), Stefano Masciadri 7 (2/3, 1/2), Aristide Landi 5 (0/1, 1/2), Simon Anumba 3 (1/3, 0/1), Alessandro Scarponi 0 (0/1, 0/4), Derek Ogbeide 0 (0/0, 0/0), Francesco Bedetti 0 (0/0, 0/1), Ursulo D’almeida 0 (0/2, 0/0), Elia Morandotti 0 (0/0, 0/0), Nicolò Baldisserri 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 6 / 8 – Rimbalzi: 30 5 + 25 (Stefano Masciadri, Simon Anumba 9) – Assist: 14 (Davide Meluzzi, Francesco Bedetti 3).

Benacquista Assicurazioni Latina: Andy Cleaves ii 20 (4/9, 3/7), Samuele Moretti 17 (8/11, 0/0), Yancarlos Rodriguez 13 (1/5, 3/6), Salvatore Parrillo 9 (3/4, 1/5), Alexander Cicchetti 9 (3/9, 1/2), Giordano Durante 5 (0/2, 1/2), Kenneth Viglianisi 0 (0/0, 0/6), Jacopo Gaveglia 0 (0/0, 0/0), Emanuele Donati 0 (0/0, 0/0), Ziggy Collazo 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 8 / 12 – Rimbalzi: 38 11 + 27 (Samuele Moretti, Alexander Cicchetti 7) – Assist: 20 (Andy Cleaves ii 10).

LA 1a GIORNATA (FASE A OROLOGIO) DEL CAMPIONATO DI A2 “GIRONE BIANCO” E LA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Scatta la fase a orologio. La prima avversaria nel “girone bianco” di RivieraBanca Basket Rimini (che inizia la seconda fase con sei punti) è la Benacquista Assicurazioni Latina, nona nel suo girone e che parte con due punti. Rimini ritrova per la terza volta da avversario in questa stagione Andy Cleaves, trasferitosi nel Lazio dopo la chiusura di Ferrara. Ospiti senza i due lunghi titolari.

RBR parte con Tassinari, Johnson, Scarponi, Masciadri e Ogbeide. Latina con Durante, Parrillo, Cicchetti, Cleaves e Moretti.

La partita. La zona di Latina viene subito punita da una tripla di Masciadri (3-0). Moretti fa 1/2 dalla lunetta: 3-1. Dopo 52″ Ogbeide esce per un infortunio alla spalla (non rientrerà più). Cleaves segna e subisce fallo: dalla lunetta completa l’azione da tre punti ed è sorpasso ospite: 3-4, Landi ai liberi fa 2/2: 5-4. Fallo di Cleaves su Johnson mentre tira da tre, tre liberi per l’americano di RivieraBanca: 3/3 e 8-4. Assist di Cleaves per Moretti, a segno da sotto: 8-6. Tripla frontale di Tassinari: 11-6. Parrillo da due: 11-8. Tassinari da due: 13-8. Ancora Tassinari, dall’arco: 16-8. Altra tripla di Tassinari sul suono della sirena dei 24″ (sono già 11 per il “Tasso”): 19-8 a a -3’51”. Time out Benacquista. Conclusione dalla distanza di tabella di Cleaves: 19-11. Risponde Johnson con una tripla chirurgica: 22-11. Moretti vola a canestro: 22-13. Assist di Landi per Masciadri, che imbuca da due: 24-13. Ancora Moretti, che sale a 7: 24-15. Cleaves schiaccia in contropiede poi resta attaccato al ferro per qualche secondo: 24-17. Time out Rimini. Per Cicchetti canestro più fallo (ingenuo) subito da D’Almeida, l’aggiuntivo non va: 24-19 è il punteggio al 10′.

Rimini sbaglia in attacco e D’Almeida commette fallo antisportivo. Durante fa 0/2 dalla lunetta. Non si segna per 4’33”. Poi Meluzzi manda di nuovo in lunetta Durante, che questa volta fa 2/2: 24-21. A -4’43” arriva il primo canestro dal campo, lo segna Meluzzi: 26-21. Cleaves fa 2/2 ai liberi e sale a 10: 26-23. Ancora Cleaves, questa volta dall’arco, ed è perfetta parità: 26-26 a -4′. Poi persa di Rimini e contropiede ospite chiuso da due punti di Parrillo per il sorpasso: 26-28 a -3’45”. Time out RBR. Tassinari dall’angolo: 28-28. Tripla di Cicchetti: 28-31. Johnson da tre: 31-31. Tripla anche per Durante: 31-34. Ancora Johnson da tre: 34-34 a -1’23”. Time out Latina. Bel canestro di Cicchetti: 34-36. Rimini pasticcia in attacco e Moretti può schiacciare in contropiede: 34-38. Poi Scarponi sbaglia la rimessa, ma i laziali non sfruttano l’ultima opportunità prima dell’intervallo. Al 20′ il tabellone segna 34-38.

Per RBR 4/10 (40%) da due, 7/21 (33,3%) da tre e 5/5 ai liberi. Per gli ospiti 10/17 (58,8%) della media, 4/15 (26,7%) dall’arco e 6/10 (60%) dalla lunetta. 21-17 per Latina a rimbalzo.

Al rientro assist di Rodriguez per Moretti, a segno da sotto: 34-40. Tripla di Rodriguez: 34-43 dopo due minuti di gioco. Parrillo in contropiede dopo l’ennesimo pastrocchio in attacco dei biancorossi e +11 Latina: 34-45 a -7’45”. Time out Rimini. Tassinari sblocca Rimini: 36-45. Johnson da due: 38-45. Ancora Johnson, dall’altezza della lunetta: 40-45. La tripla di Cleaves interrompe la risalita di RBR: 40-48. Anumba ai liberi fa 1/2: 41-48. Bel canestro di Moretti su assist di Cleaves: 41-50. Ferrari gioca la carta Bedetti, anche se il capitano è acciaccato. Rodriguez vola a canestro, riportando i suoi avanti di 11: 41-52 a -2’48”. Ferrari chiama time out. Tripla di Landi: 44-52. Canestro da tre di Meluzzi: 47-52. Assist di Bedetti per Anumba e parziale di 8-0 aperto per Rimini: 49-52 a -59″. Time out Latina. Canestro di Cleaves: 49-54. Quarto fallo di Landi. Ultimo possesso di Latina, a -11″ dal gong. Stoppata di Anuba. Un secondo per il tiro degli ospiti: non va. Al 30′ la Benacquista è avanti di cinque: 49-54.

Gli ultimi dieci minuti sono inaugurati da cinque punti di fila di Meluzzi che prima riporta Rimini a-2: 52-54, poi in parità: 54-54. Moretti riporta in avanti i suoi: 54-56. Johnson in contropiede segna e subisce fallo, ma sbaglia l’aggiuntivo del sorpasso: 56-56. Assist di Anumba per Masciadri, che al secondo tentativo imbuca per il sorpasso di Rimini: 58-56 a -7’05”. Moretti impatta: 58-58. Johnson da tre per il +3 Rimini: 61-58. Parrillo da tre per il nuovo pareggio: 61-61. Tripla di Meluzzi: 64-61 a -4’30”. Time out Latina. Rodriguez da tre ed è ancora parità: 64-64. Replica Johnson (67-64), ma Rodriguez colpisce ancora dall’arco: 67-67. Cicchetti fa rimettere il naso avanti ai suoi: 67-69. Correzione di Cleaves per il +4 laziale: 67-71 a -56″. Stesso punteggio a -11″ con possesso RBR. Johnson da due: 69-71 a -9″. Rodriguez va in lunetta a -6″: fa 2/2 e mette a distanza di sicurezza i suoi: 69-73. La tripla di Johnson non prende neanche il ferro. Vince Latina, 69-73. Inizia con un passo falso la fase a orologio dei romagnoli.

Top scorer è Johnson con 26 punti. In doppia cifra per Rimini anche Tassinari (15) e Meluzzi (13). Nelle fila ospiti 20 punti per Cleaves, 17 per Moretti e 13 per Rodriguez.

Per RBR 12/27 (44,4%) da due, 13/32 (40,6%) da tre e 6/8 (75%) ai liberi. Per Latina 19/40 (47,5%) dalla media, 9/28 (32,1%) dall’arco e 8/12 (66,7%) dalla lunetta. 40-35 per gli ospiti a rimbalzo.

La gara sarà trasmessa in differita su Icaro TV (canale 18) questa sera (domenica) alle 20:35 e lunedì alle 23:45.

Prossima gara per RivieraBanca domenica 9 aprile (il giorno di Pasqua) a Trapani.

VOTA L’MVP DI RBR

LA NOTA DI RBR

La Rivierabanca lotta ma non basta. In una serata diventata complicata, nella prima giornata della fase a orologio al Flaminio passa la Benacquista Latina nel finale (69-73). L’Rbr patisce tanto la zona, che fa lievitare a 22 le palle perse, non bastano i 26 punti di Johnson e i 15 di Tassinari. Coach Ferrari si trova in uno status di emergenza, con Bedetti in campo con il cuore ma non in condizione, con Ogbeide che deve uscire per infortunio dopo un minuto e con Anumba non in perfette condizioni. In un quadro mutato Rimini prova a tentare il colpo, ma nel finale non basta. Nonostante il grande calore di un pubblico per l’ennesima volta graffiante, con 2.500 presenti e 1.063 a sottoscrivere La Tripla.

Squadre fortemente rimaneggiate. Scarponi titolare per Rimini con Tassinari, Johnson, Masciadri e Ogbeide. Latina parte con Durante, Cleaves, Parrillo, Cicchetti e Moretti. La apre Masciadri con la tripla, Cleaves risponde con il 2+1 (3-4), ma l’Rbr scappa 8-4 con 3/3 ai liberi di Johnson e il 19-8 a 3’51” con la tripla sullo scadere dei 24” di un Tassinari particolarmente ispirato. Johnson e Masciadri mandano avanti la Rivierabanca 24-13. Il quarto si chiude 24-19 con il canestro di Cicchetti.

Secondo quarto che va a intermittenza. L’Rbr per oltre 6 minuti non segna, la Benacquista costruisce un parziale di 2-15 e si porta sul +2 (26-28) con Parrillo. Coach Ferrari a 3’45 dalla pausa lunga è costretto a rifugiarsi in time out. Tanti gli errori sul parquet, con la palla che sembra quella di un flipper impazzito. A risvegliare i biancorossi ci vuole il solito Tassinari per il 28 pari. A 1’34” è ancora perfetta parità 34-34 con Johnson. Due canestri di Cicchetti e Moretti consentono agli ospiti di chiudere il primo tempo avanti di 4 lunghezze (34-38). Per Rimini non bastano i 13 punti di Tassinari e i 12 di Johnson. Per la Benacquista dalle rotazioni ridotte tanta zona ordinata da coach Gramenzi.

Moretti, Rodriguez e Parrillo riaprono le danze per Latina, gli ospiti controllano 34-43. Tassinari e Johnson provano a reagire, ma Cleaves, Moretti e Rodriguez proseguono fino al 41-52 su cui coach Ferrari va in time out. Bedetti scende in campo sebbene non al top. Parziale di 8-0 riminese con Landi, Meluzzi, Anumba e sul 49-52 si può giocare. Cleaves chiude il quarto sul 49-54.

Cinque punti in fila di Meluzzi e sul 54 pari è piena bagarre. Si prosegue sulle ali dell’equilibrio: 56-56 Johnson e 61-61 Parrillo dalla parte opposta. Si entra negli ultimi 5’: guizzo di Meluzzi da tre 64-61, replica Rodriguez 64 pari. Ultimi 180 secondi: tripla di Johnson, risponde Rodriguez 67 pari. L’Rbr bisticcia col ferro, Latina è più precisa: Cicchetti da due, bis di Cleaves in tap-in ed è 67-71. Con 11” canestro flash di Johnson 69-71. Restano 9”: la chiude Rodriguez dai liberi. Finale 69-73. La Benacquista vince al Flaminio.

Ufficio Stampa RivieraBanca Basket Rimini