Indietro
sabato 15 giugno 2024
menu
Semifinale Play Off A2 Femm.

L'Omag-MT sconfitta in gara2 da Brescia. Domenica gara3 al PlayHall

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mer 26 apr 2023 23:44 ~ ultimo agg. 27 apr 23:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gara 2 Semifinali 26-04-2023 – Serie A2 Femminile Playoff Promozione
VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA – OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.NO 3-0 (25-19 25-17 25-16)

IL TABELLINO
VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Cvetnic 9, Consoli 12, Boldini 1, Pamio 7, Torcolacci 13, Obossa 12, Scognamillo (L), Ratti, Munarini. Non entrate: Orlandi, Foresi, Blasi (L), Zorzetto. All. Beltrami.

OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.NO: Rachkovska 7, Babatunde 1, Turco, Bolzonetti 8, Parini 4, Covino 1, Caforio (L), Perovic 8, Salvatori 3, Aluigi. Non entrate: Biagini (L), Saguatti, Cangini. All. Barbolini.

ARBITRI: Cecconato, Selmi.

NOTE – Durata set: 26′, 24′, 24′; Tot: 74′. MVP: Torcolacci.

Top scorers: Torcolacci A. (13) Obossa J. (12) Consoli C. (12).
Top servers: Perovic N. (2) Cvetnic L. (1).
Top blockers: Torcolacci A. (5) Salvatori C. (2) Consoli C. (2).

CRONACA E COMMENTO
Un mercoledì per cuori forti quello dedicato alla Serie A2. Nei Playoff Promozione, alla vittoria abbastanza agevole di Brescia su San Giovanni in Marignano, con le due squadre che si affronteranno domenica (ore 17) nella decisiva Gara 3, è corrisposto un match epico a Latisana. Avanti di 2-0, Talmassons ha subìto l’epica rimonta di Trento, che ha conquistato il successo in un lungo tie-break terminato 17-19. La squadra di coach Saja è così la prima squadra ad ottenere l’accesso alla Finale Promozione.

La Valsabbina Millenium Brescia riapre la Serie di Semifinale Promozione contro l’Omag-MT San Giovanni in M.no, imponendosi al PalaGeorge con il risultato di 3-0. Le ragazze di coach Beltrami guadagnano subito un vantaggio di tre lunghezze trascinate in attacco da Torcolacci e Cvetnic. Le romagnole rientrano con l’attacco di Bolzonetti e l’ace di Perovic, ma Brescia allunga ancora con attenzione in difesa. La Valsabbina tenta la fuga decisiva, Consoli è on fire e va a segno con tre fast, a cui si aggiunge anche l’attacco vincente di Obossa dalla seconda linea, e il punteggio sale 22-15. Provano a rientrare le ospiti, ma il set termina 25-19.

A partire meglio sono ancora le giallonese, che però vengono riprese e superate sul 7-8 grazie alle centrali Parini e Salvatori. Brescia risponde con la stessa moneta: monster-block di Consoli a cui si aggiunge a seguire anche quello di Torcolacci che mette a terra anche la palletta vincente (13-11). Il vantaggio delle padrone di casa sale sul +6 (21-15), l’Omag tenta di accorciare, ma è ancora la numero 8 a spegnere le speranze romagnole con l’ennesimo muro della sua gara e la veloce al centro. Poi ci pensa Obossa a realizzare il punto che dà il 2-0 alle leonesse.

Altra partenza fulminante delle bresciane, che si portano velocemente sul 13-7. La partita è ormai indirizzata: Cvetnic chiude sul 25-16 e regala il pareggio alla formazione di coach Beltrami, che si giocherà tutto nella decisiva Gara 3 di domenica 30 aprile alle 17.

MVP Torcolacci grazie ai suoi 13 punti con 5 muri, nessuna giocatrice in doppia cifra per le ospiti.

IL DOPOGARA
“Siamo state molto brave, abbiamo giocato una bella pallavolo – commenta la centrale Alice Torcolacci, MVP dell’incontro –. Domenica scorsa non siamo riuscite ad esprimerci al meglio, ma in casa è venuto tutto più semplice. Abbiamo fatto un bel lavoro di difesa e di muro, siamo state una squadra. Vediamo l’obiettivo e vogliamo conquistarlo tutte insieme. Mi aspettavo una reazione del genere, infatti stasera abbiamo fatto un ottimo lavoro che porteremo con noi anche domenica”.

Così coach Barbolini: “La reazione di Brescia era prevedibile, sapevamo che avremmo dovuto prenderci dei rischi ulteriori per metterle in difficoltà. Non siamo riusciti a farlo merito anche del nostro avversario che ha giocato con una continuità e intensità importante. In questi pochi giorni faremo di tutto per farci trovare pronti domenica”.

CDA TALMASSONS – ITAS TRENTINO 2-3 (25-22 25-22 19-25 22-25 17-19)

CDA TALMASSONS: Taborelli 19, Rossetto 9, Costantini 12, Eze Blessing 7, Milana 20, Caneva 16, De Nardi (L), Trampus 1, Crisafulli. Non entrate: Michelini, Monaco (L), Tognini, Campagnolo. All. Barbieri.

ITAS TRENTINO: Mason 1, Moretto 6, Dehoog 20, Michieletto 21, Fondriest 9, Bonelli 6, Parlangeli (L), Joly 9, Meli. Non entrate: Stocco, Michieletto, Libardi (L), Bisio, Serafini. All. Saja.

ARBITRI: Mesiano, Proietti.

NOTE – Durata set: 29′, 29′, 31′, 34′, 30′; Tot: 153′. MVP: Michieletto.

Top scorers: Michieletto F. (21) Milana G. (20) Dehoog C. (20).
Top servers: Michieletto F. (3) Eze Blessing C. (3) Costantini V. (1).
Top blockers: Bonelli A. (4) Dehoog C. (3) Moretto G. (2).