Indietro
venerdì 14 giugno 2024
menu
Pool Promozione A2 Femm.

Omag-MT, con la Bsc Materials Sassuolo il primo match point per i play off

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 31 mar 2023 18:59 ~ ultimo agg. 1 apr 12:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Omag-Mt, che non finisce di stupire, a Olbia ha completato la prima tripletta vincente della Pool Promozione ed è tornata dalla Sardegna carica, entusiasta e fiduciosa di poter centrare i Playoff Promozione. Domenica 2 aprile le “Zie” ospitano al Pala Marignano il sestetto della Bsc Materials Sassuolo, un team che anche per questa stagione sportiva ha continuato sul solco della tradizione, favorendo, ancora una volta, la linea giovani.

Il sestetto emiliano, dopo aver conquistato il terzo posto nella Regular Season, nella Pool Promozione ha subito un doppio ko contro le friulane (Talmassons e Martignacco) ed ha ceduto alla regina del campionato (Roma Volley Club) e quindi vorrà riscattarsi per acciuffare la prima vittoria di questa Pool Promozione.

Le atlete marignanesi, come prassi, proseguono con le canoniche sedute di allenamento, cercano di eliminare le tossine accumulate nell’ultima lunga trasferta in Sardegna e si preparano con grande serenità ed entusiasmo alla sfida contro Sassuolo che, in caso di vittoria piena, consegnerebbe loro la matematica certezza di giocare le semifinali dei playoff promozione.

Il presidente Stefano Manconi, interpellato, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “L’Omag-Mt arriva da cinque vittorie consecutive (due nella Regular Season e tre nella Pool Promozione), che, escluso il 2/3 con Mondovì, sono terminate tutte con il punteggio di 3-0. Tutto ciò aumenta la fiducia e l’autostima. Anche la vittoria ottenuta a Olbia è importante perché conquistata su un campo molto difficile. Chiaramente ora gli obiettivi diventano sempre più importanti e noi, che siamo una squadra partita senza imperativi o obblighi particolari, dobbiamo continuare il nostro percorso, giocando sereni ma anche con tanta sfrontatezza e determinazione. Una vittoria piena contro Sassuolo ci darebbe la matematica certezza di entrare nei Playoff promozione avendo, ora, un + 7 in classifica sulla sesta, la prima delle escluse dalla fase finale del campionato. Naturalmente non sarà così facile la partita contro il team emiliano, perché è un sestetto che, oltre ad essere arrivato terzo nel girone A della Regular Season, è composto di bravissime atlete, a cominciare da Linda Manfredini, che ha fatto il suo debutto quest’anno in A2 ad appena 16 anni e che è una delle rivelazioni di questo campionato. Sassuolo, quindi, è una squadra assolutamente temibile e le nostre atlete dovranno cercare di imporre il loro gioco, avendo grande concentrazione e pochissime distrazioni”.

Fa eco al presidente il capitano, Giulia Saguatti: “Quella di domenica 2 aprile è un’altra partita di alto livello, come sono tutte quelle della Pool Promozione. Giochiamo davanti al nostro pubblico che, spero, verrà numeroso come l’ultima volta e questo è un importante stimolo e vantaggio. Dobbiamo giocare concentrare perché il Sassuolo è una squadra ben attrezzata ma se riusciamo a esprimere il nostro gioco, com’è avvenuto nelle ultime gare, sono certa che in questa Pool Promozione riusciremo a toglierci delle belle soddisfazioni”.

Anche Alessia Bolzonetti è già concentrata sulla sfida contro Sassuolo: “La partita con Sassuolo – afferma Alessia –, l’affrontiamo in modo consapevole perché arriviamo da tre vittorie e credo che possiamo continuare in questa striscia positiva. Sassuolo è una squadra impegnativa, forte perché l’ha dimostrato nella Regular Season classificandosi al terzo posto. Il sestetto emiliano l’abbiamo incontrato a inizio stagione, nelle amichevoli pre-campionato. È una squadra ben strutturata, forte ma se noi vogliamo proseguire nel nostro cammino, non possiamo temere nessuno. Siamo pronte, stiamo lavorando, abbiamo avuto l’intera settimana per prepararci a questa impegnativa sfida. Ci stiamo avvicinando a momenti importanti, dobbiamo continuare sulla nostra strada senza tensioni, facendo il nostro gioco e giocare serene per avere come obiettivo ciò che è nelle nostre potenzialità, vale a dire la vittoria”.