Indietro
sabato 18 maggio 2024
menu
Baseball Serie B

Mediolanum New Rimini, tutto pronto in vista del prossimo campionato di Serie B

In foto: Gilberto Zucconi
Gilberto Zucconi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mar 14 mar 2023 09:37 ~ ultimo agg. 23:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

S’è avviata la preparazione di Mediolanum New Rimini in vista del prossimo campionato di serie B di baseball. Il debutto, nel girone C, nel quale è stata inserita la squadra riminese, è in programma nel weekend 15-16 aprile in casa contro i ‘cugini’ del Rimini 86. Completano il girone le squadre di Fano, Torre Pedrera, Potenza Picena, Foggia, Cupramontana e Unione Picena 2.

C’è la conferma del main sponsor Mediolanum, grazie all’accordo favorito da Banca Mediolanum Ufficio dei Consulenti Rimini e al convinto sostegno del Wealth Advisor Alessandra Cellucci. La denominazione della squadra sarà quindi Mediolanum New Rimini. Saranno al fianco di New Rimini anche Aon Advisory and Solutions e Erba Vita, insieme a numerose aziende del territorio che verranno presentate in occasione della prima giornata di campionato.

Alla guida tecnica ci sarà il manager riminese Gilberto Zucconi. Al suo fianco Gastone Zucconi e tecnici che aggiungeranno la loro grande esperienza per migliorare tecnicamente i vari settori della squadra.

Nel ruolo di pitching coach c’è la conferma di Daniele Del Bianco, mentre ad allenare i battitori ci sono le new entry di Mario Chiarini e Lorenzo Avagnina. A far da raccordo fra squadra e società, nel ruolo di team manager, Andrea Evangelisti.

“Ringrazio la società per l’opportunità di allenare Mediolanum New Rimini con uno staff tecnico di prim’ordine – il commento di Gilberto Zucconicomposto da ex giocatori di alto livello che potranno aiutare i nostri giocatori a crescere. L’obiettivo è quello di tornare in serie A il prima possibile e dare solidità ad un roster che dovrà essere sempre più competitivo. Sono soddisfatto della squadra a disposizione: ci sono ragazzi che hanno già un’esperienza fino alla serie A ed altri che si affacciano dalle giovanili. Prosegue il progetto di connessione con le società del circondario per seguire i ragazzi in una logica di crescita”.

C’è intanto una variazione rispetto a quanto annunciato a dicembre, quando fu definito un accordo per la direzione tecnica di Alessandro Maestri. L’ex grande lanciatore riminese continuerà a seguire ‘da lontano’ le vicende della squadra e a raccordarsi coi tecnici, ma era irrinunciabile la chiamata dalla Major League, con l’incarico di pitching coach nell’organizzazione dei Pittsburgh Pirates all’interno di una academy giovanile in Repubblica Dominicana.

Entrerà nel gruppo tecnico Davide Ruggeri, che dopo il grave incidente subito lo scorso ha deciso di stare vicino agli ex compagni ed avviare una nuova esperienza dirigenziale.

Per quanto riguarda il roster, da registrare gli arrivi del 21enne lanciatore Daniel Muzzarelli, passaporto italiano e venezuelano, lo scorso anno a Rovigo in serie A.

Nel ruolo di ricevitore si aggiunge dal Pianoro Tommaso Signorile e come utility il riminese Tomas Canuti dal Longbridge Bologna. Faranno parte del roster anche il ricevitore Jacopo Tombari e il lanciatore Francesco Tarassi, oltre a Manuel Balducci e Tommaso Montanari di scuola Junior Rimini, mentre si aggiungeranno altri giovani under 21 che saranno impegnati sia in C con lo Junior che in B con Mediolanum New Rimini.

Non faranno più parte della squadra riminese i lanciatori Eriel Carrillo e Gianluca Tognacci, che restano in serie A rispettivamente con i Grizzlies Torino e San Marino. Alessandro Di Giacomo giocherà a Modena, Marco Baccelli è sulla via di Bologna con gli Athletics, mentre Enrico e Giulio Cianci si sono accasati in B a Rimini 86, insieme a Giovanni Cortesi; Matteo Fabbri giocherà a Fano.

Per motivi diversi, fra chi ha deciso di terminare l’attività agonistica o chi è in attesa di nuove occasioni, ci sono Riccardo Bertagnon, Alberto Canini, Giuseppe Filippini, Luca Gabrielli, Filippo Pieretti e Lino Zappone. A tutti loro, in particolare all’ex manager Mike Romano e a tutti i tecnici dello staff 2022, il ringraziamento della società e un caloroso in bocca al lupo!

S’è intanto avviato il calendario di amichevoli in vista della stagione: dopo il confronto con Rimini 86 di sabato scorso a Spadarolo, le due squadre si affronteranno nuovamente domenica 19 a Rimini, il 22 marzo in programma una partita con i Falcons Torre Pedrera a Rimini, il 25 marzo due gare a seguire dalle 15.00 a Godo e sabato 1 aprile dalle 15.00 altre due gare con Fano allo stadio Comunale di Rimini.