Indietro
sabato 18 maggio 2024
menu
Volley C Femminile

Emanuel Riviera volley Rimini–Asd Russi volley 3-0

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 26 mar 2023 17:10 ~ ultimo agg. 17:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Emanuel Riviera volley Rimini – Asd Russi volley 3-0 (25-13; 25-19; 25-18)

IL TABELLINO

RVR: Orsi 9, Catalano 3, Morelli 18, Morettini 12, Magi 10, Pasolini 3, Sangoi 5, Del Rosso 0.

Arbitri: Casadei Stefania e Marchetti Marco di Forlì.

Liberi: Forlani e Fabbri
Infortunati: Fiorucci e Marconato
N.d.: Moras
Ace: Rimini 8 – Russi 5
B.s.: Rimini 5 – Russi 5
Muri: Rimini 7 – Russi 4
Errori: Rimini 10 – Russi 11
Attacchi punto: Rimini 45 – Russi 27
Rimini: attacco 40% – Ricezione 70%
Presenti: 32

CRONACA E COMMENTO
Sabato pomeriggio il Riviera ha fatto una prestazione decisamente sopra le righe. I miglioramenti della squadra sono talmente evidenti che le problematiche dovute ad infortuni o ad altri motivi diventano sopportabili. Le carenze di ragazze a disposizione di coach Bazzocchi e Briganti sono importanti, ma tutto il gruppo sta sfoderando una unità di intenti che ben fanno sperare per la prima fase dei play off. Nonostante le indisponibilità Bazzocchi mette in campo in battuta Magi, in prima linea Sangoi, Morelli e Morettini; completano il sestetto Orsi e Catalano; la posizione di libero viene affidata alla giovanissima Forlani. Coach Tampieri e il suo vice Randi rispondono con Orioli, Zanotti, Cornacchia e Martuzzi, seguono Cavallari e Zama; libero Giuliani. Arbitrano la coppia forlivese Casadei Stefania e Marchetti Marco.

Magi va in battuta e subito mette in difficoltà la ricezione di Russi che non riesce a costruire un attacco che possa impensierire le Riminesi (8-1). Il set è segnato e Morelli e compagne fanno divertire il pubblico presente con azioni, come anticipato, veloci, precise e spettacolari: ricezione, difesa, attacco, battuta, tutto fila alla perfezione e, dopo il secondo tie-break chiesto da Tampieri (18-11), le cose non cambiano e le padrone di casa in 19’ risolvono il primo set.

Si rientra in campo con Russi che parte bene, ma le padrone di casa recuperano (5-5) e sorpassano le ospiti nonostante due loro ace. A metà set Bazzocchi sostituisce il libero Forlani colto da un leggero malore con Fabbri; il parziale avanza punto a punto fino al 18 pari. Il Riviera forza le giocate e si stacca definitivamente portandosi sul 2-0.

Il terzo set non ha molto da dire se non la solita trama: il Riviera decide che non ha nessuna voglia di distrarsi (4-0). Bazzocchi alterna i suoi centrali e, nel frattempo, i martelli continuano a imperversare sotto la direzione di una Catalano particolarmente ispirata e precisa (20-16). L’Emanuel forza in battuta e in attacco, il Russi non regge il ritmo (24-18) e Catalano con una battuta velenosa, che cade sulla riga di fondo, chiude definitivamente l’incontro. A fine gara tutte le ragazze si dirigono in tribuna ad abbracciare Moras. Un ringraziamento speciale va a Sara Moscatelli e Maria Tremuli che durante la settimana sostengono il Riviera negli allenamenti.

Ora, con la sicurezza del secondo posto in classifica e con i play off alle porte, ad aspettare il Riviera c’è il Forlimpopoli venerdì prossimo.