Indietro
venerdì 24 maggio 2024
menu
Domenica a Treviso

2° posto di squadra per il nuoto pinnato sammarinese al Trofeo Preganziol

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 29 mar 2023 16:55 ~ ultimo agg. 16:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Domenica si è tenuto il 16° Trofeo Preganziol a Treviso, organizzato dal Tarvisium Nuoto Pinnato e al quale hanno preso parte 10 squadre, tra queste la Domus San Marino che ha schierato 25 atleti.

Continuano a migliorare i propri personali le esordienti: vittoria di Giulia Arlotti nella categoria 50m monopinna; secondo posto per Elisabetta Cortini nei 50m pinne e bronzo di Maria Kristen Ronci, 5° posizione per Valentina De Palma e Melissa Fabbri termina sesta.

In prima categoria, nei 50 pinne migliorare il proprio tempo Chiara Zanotti (6°), seguita da Chiara Naso (7°) e Matilde Balisse (9°). Nei 100 pinne, invece, Elena Laglia sfiora il podio, chiudendo al quarto posto.

Nel maschile Luigi Renzi ottiene il secondo posto nei 50 metri pinne e strappa il pass per la partecipazione ai Campionati Italiani di categoria. Nella stessa gara Matteo Cardinali arriva 6°, Alessandro Ceci 7° e Gioele Cremoni 9°.

Protagonista assoluta dei 50m pinne in seconda categoria è Maddalena Falcioni che si aggiudica la vittoria e conquista il minimo gli italiani di categoria. La prestazione di Veronica Pirroni è condizionata da un’imprecisione nel tuffo iniziale, che la condanna alla sesta piazza. Anna Palmieri, alla sua seconda gara, chiude in 13° posizione migliorando il proprio tempo. Maria Bartolini conclude i 50m monopinna al quinto posto, mentre Aurora Toccaceli vince nei 400 pinne, ottenendo la qualificazione per gli italiani.

Per il maschile primo e terzo posto nei 100 metri pinne grazie a Lorenzo Dorokhov che sale sul gradino più alto del podio e Samuele Michelotti con il bronzo. All’esordio Federico Bianchini termine quinto nei 50m pinne.

Altra vittoria: questa volta è Aurora Zeppa a portarsi a casa l’oro nei 100 pinne in terza categoria e assicurarsi la partecipazione ai campionati italiani. Rientrato dall’infortunio, Federico Forlivesi rimane leggermente al di sopra del personale. Nella massima categoria Federico Fabbri si attesta sui suoi tempi sia nei 50 e 100m pinne, mentre Camilla Sansovini si qualifica ai Campionati Italiani nei 100 metri monopinna.

Nella classifica a squadre la Domus San Marino chiude al secondo posto, davanti alla squadra di casa di Tarvisio.