Indietro
martedì 31 gennaio 2023
menu
I VOTI DEI BIANCOROSSI

Rimini-Virtus Entella 1-4, le pagelle di Cesare Trevisani

In foto: Rossetti porta il pallone a metà campo dopo il gol del momentaneo 1-2
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 14 gen 2023 17:16 ~ ultimo agg. 15 gen 16:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

GALEOTTI 6. Quel demonio di Merkaj lo grazia colpendo il palo in avvio e poi lo infila. Niente da fare sugli altri gol. Bella parata sui titoli di coda per neutralizzare una conclusione deviata.

TOFANARI 5,5. Barlocco è la minaccia, il laterale si sovrappone a Ramirez e lo prende in mezzo. Reagisce attaccando e lo spazio lo usa con profitto, anche se la misura dei cross non è sempre quella giusta. Chiude da centrale.

PIETRANGELI 6. Troppa libertà a Zamparo che nel gol del vantaggio innesca l’azione del gol. L’utilizzo a singhiozzo gli ha tolto l’antico ruggito nei duelli. Meglio nella ripresa, ma la gara ormai è andata via.

ALLIEVI 5,5. Deve allargarsi a sinistra perché è lì che l’Entella ha messo il mirino e così si aprono varchi in mezzo che la difesa soffre. Sul tris dell’Entella la palla gli sfila dietro mentre correva ma sbaglia ad abbassarsi e la scelta favorisce Merkaj. In generale, spesso in sofferenza anche sulle palle semplici.

HAVERI 5,5. Parte bene poi s’ammorbidisce e s’attorciglia in giocate complicate che non portano a nulla. Quando Gaburro cambia schema, tocca a Piscitella la fascia sinistra e lui torna negli spogliatoi.

DELCARRO 5,5. Galleggia in una posizione ibrida, troppo spesso spalle alla porta e così perde l’efficacia degli inserimenti. Nella giornata un po’ troppo morbida e senza luci, si adegua anche lui all’andazzo generale.

PASA 5. Corbari gli sta addosso e sostanzialmente lo toglie dalla partita. Per districarsi dalla marcatura servirebbe una mobilità diversa. Quando la gara si scioglie un po’, non esce dalla buca. Ci pensa Gaburro, ma a nove dalla fine.

TONELLI 5. Finisce per schiacciarsi sulla linea avanzata e il fraseggio stretto negli ultimi venti metri non paga. Giornata negativa e lascia sull’1-3.

GABBIANELLI 6. Gestisce e non inventa, si astiene dal rischio e questo lo rende un po’ anonimo. Velenoso l’angolo che porta al gol di Rossetti. Sull’1-3 palo da calcio piazzato e comunque pare l’unico a non arrendersi quando la gara sembra a tutti in archivio.

SANTINI 5. Parte caldo con un sinistro diagonale, svaria con profitto ma le cose buone sono troppo lontane dalla porta avversaria. Si spegne in fretta, soffocato dalla impeccabile retroguardia ligure.

ROSSETTI 6. Porta energia e dinamismo, combatte con vigore ma quando gli arriva la palla giusta sulla testa non ha la forza di indirizzarla a dovere. Segna con la palla che gli rimbalza addosso, ma la gara si riapre per due minuti.

PISCITELLA 5,5. Troppo debole il suo apriscatole per la difesa dell’Entella. Preoccupanti malintesi con Gabbianelli e comunque non riesce ad aggiungere qualcosa negli ultimi venti metri.

PANELLI SV. Entra con la gara in freezer.

LAVERONE 5. In mezz’ora non aggiunge nulla, anzi un po’ di ulteriore imprecisione.

MENCAGLI SV. Bentornato!

Cesare Trevisani