Indietro
menu
nuovo mezzo in arrivo

80mila euro all'anno per il progetto di sicurezza urbana notturna della Polizia Locale

In foto: i controlli con l'etilometro della polizia Locale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 2 gen 2023 13:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
80mila euro all’anno per il progetto di sicurezza urbana notturna, confermato dalla giunta di Rimini, per i prossimi tre anni. Il gruppo della Polizia Locale sarà operativo dal 1° luglio al 31 agosto, dal giovedì alla domenica, mentre nel restante periodo dell’anno il sabato e la domenica, dall’1 alle 7, e in alcune giornate prefestive e festive o in occasione di eventi e di allerta meteorologica. Le modalità organizzative saranno flessibili, con la possibilità di potenziare l’organico per controlli sulle strade per la guida in stato di ebbrezza e l’eccesso di velocità, per la vendita notturna di alcolici in orari non consentiti o la vigilanza delle aree esposte a fenomeni di degrado urbano.

Proseguiamo anche per il prossimo triennio – commenta l’assessore alla Polizia Locale, Juri Magrinisul percorso avviato nel 2013, confortati dai buoni riscontri. Si tratta di un progetto flessibile che garantisce una grande operatività sul fronte del contenimento di fenomeni che turbano la vivibilità della città, dal degrado all’incuria degli spazi pubblici, fino alla sicurezza sulle strade. Un notevole impegno, a supporto e in stretta sinergia con le Forze dell’ordine attive sul territorio, ricompensato dai risultati, per i quali abbiamo previsto specifici finanziamento ed una organizzazione funzionale agli obbiettivi di sicurezza urbana nel corso di tutto l’anno. A questo, in tempi brevi, affiancheremo nel corso del 2023 nuovi progetti mirati a incrementare il presidio e la presenza della Polizia locale su tutto il territorio comunale. In particolare disporremo di un nuovo mezzo mobile che porterà gli agenti in tutte le parti di Rimini durante i giorni della settimana”.