Indietro
giovedì 2 febbraio 2023
menu
Volley A2 Femminile

La Omag-MT chiude il girone d'andata con la sorpresa Soverato

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 15 dic 2022 10:20 ~ ultimo agg. 16 dic 09:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il girone di andata della Regular Season è all’epilogo, domenica 18 dicembre, infatti, si gioca l’ultima partita. Il girone B vede una classifica molto corta con cinque squadre in appena due punti che seguono l’irraggiungibile Roma.

Domenica sera, pertanto, al termine delle partite, si conosceranno le prime sei formazioni di ogni girone che giocheranno la Coppa Italia.

L’Omag-MT è già certa della partecipazione all’importante manifestazione ma non sa ancora dove giocherà e contro quale team. Per tale motivo è importante difendere l’attuale seconda posizione perché consentirà di saltare gli ottavi e volare direttamente ai quarti su gara unica con il fattore campo amico.

L’Omag-Mt è reduce da una brillante vittoria in casa contro Messina che ha regalato alle atlete di coach Barbolini ancora più consapevolezza nelle proprie capacità e che ha mantenuto l’inviolabilità del PalaMarignano.

“Se vogliamo mantenere la seconda posizione in classifica – afferma il presidente, Stefano Manconi, siamo obbligati a vincere anche perché le nostre avversarie, sulla carta, hanno compiti più agevoli del nostro, ad eccezione di Martignacco che dovrà vedersela con la capolista. Soverato rappresenta un po’ la sorpresa di questa prima parte del campionato e per portare a casa il risultato sarà importante giocare al meglio e imporre fin da subito il nostro gioco. Il sestetto di casa punta particolarmente sulle qualità della schiacciatrice americana Schwan, che già conoscevamo avendo giocato negli scorsi campionati a Marsala in A2 e a Filottrano in A1 e sull’opposto finlandese Korhonen. Le due straniere, assieme a tutte le altre atlete del sestetto, guidate da Luca Chiappini, formano una squadra molto agguerrita e pericolosa. Ripeto, però, per noi questa partita assume un valore molto importante perché dobbiamo difendere l’attuale seconda piazza”.

Curiosità: le due società si conoscono da molto tempo essendosi confrontate già ben dodici volte. Nove sono le vittorie riportate da San Giovanni in Marignano e tre quelle di Soverato. La Consolini ha vinto tutti i sei incontri giocati al PalaMarignano mentre a Soverato ha ottenuto tre vittorie e tre sconfitte. I due sestetti si sono incontrati per l’ultima volta in occasione delle partite di andata e ritorno della Regular Season A2 girone Est giocate nel 2020.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO