Indietro
menu
progetto Hera

Sfilata SCART in fiera per i 25 anni di Ecomondo

In foto: la sfilata
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 9 nov 2022 17:43 ~ ultimo agg. 17:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si intitola SCART ed è il progetto di Hera che da 16 utilizza la creatività per riutilizzare il rifiuto. Martedì 8 novembre è stato protagonista di un originale defilé di 25 abiti fra i più rappresentativi della sua collezione, per celebrare i 25 anni di Ecomondo. Ad indossare gli abiti non sono stati modelli professionisti, ma 20 donne e 5 uomini di tutte le età, valorizzati grazie all’esperienza e la creatività di uno scenografo, un truccatore e una costumista.

 

Teatro dell’originale sfilata il padiglione della Hall Sud della fiera e poi allo stand del gruppo Hera. Fra gli abiti più rappresentativi tra quelli scelti da una collezione che ne conta 600, non poteva mancare il mantello multicolor fatto di fiori indossato da Fiorello all’apertura di Sanremo 2021, quelli indossati da Carla Fracci e da Samanta Togni e Samuel Peron al Teatro del Silenzio, che in occasione di ogni evento metteva sotto i riflettori circa 200 fra costumi e accessori, e da famose soprano che hanno duettato con Andrea Bocelli.

Anche quest’anno a Ecomondo è andato di nuovo in scena un progetto che funziona e piace ancora, pur essendo già stati ospiti nel 2006 – afferma Maurizio Giani, Direttore Marketing di Herambiente e ideatore del progetto SCART- Gli organizzatori della fiera ce l’hanno chiesto e non potevamo dire di no, anche perché il contesto è sicuramente quello più giusto’’.