Indietro
venerdì 27 gennaio 2023
menu
A Skopje

Qualificazioni Europeo Under 19: Serbia-San Marino 4-0

In foto: U19 San Marino (@FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 20 nov 2022 18:50 ~ ultimo agg. 21 nov 05:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Serbia-San Marino 4-0

IL TABELLINO
SERBIA [4-3-3]
Kaličanin; Simić, Kovačević, Leković (dal 73’ Miličić), Radojević; Mijatović, Milovanovic (dal 46’ Šljivić), Milosavić; Lazetić (dal 57’ Spasojević), Kabić (dal 77’ U. Miladinović), Jevremović (dal 46’ Petković) A disposizione: J. Miladinović, Đurđević, Stjepanović, Gordić Allenatore: Jovan Damjanovic.

SAN MARINO [5-4-1]
Amici; Ugolini (dal 85’ Gualtieri), Guerra, Ciacci, Zavoli, Riccardi (dal 85’ Domeniconi); Terenzi (dal 61’ Molinari), Valli Casadei, Renzi, S. Gasperoni (dal 46’ Codispoti); M. Gasperoni (dal 60’ Famiglietti) A disposizione: Battistini, Vittori, Valentini, , Caddy Allenatore: Loris Bonesso.

Arbitro: Rob Hennessy (IRL).
Assistenti: Eoin Michael Harte (IRL) e Martin Dejanoski (MKD).
Quarto ufficiale: Marjan Dejanoski (MKD).

Marcatori: 23’ Leković , 67’ Kabić, 77’ Mijatović , 87’ Simić.

Ammoniti: Spasojević, Lazetić, Leković; Gualtieri.

CRONACA E COMMENTO
Seconda uscita per l’Under 19 impegnata a Skopje (Macedonia del Nord) nelle qualificazioni all’Europeo di categoria. Dopo aver ceduto nella prima sfida contro la Norvegia, i ragazzi di Loris Bonesso questo pomeriggio hanno incrociato i tacchetti con la Serbia. I balcanici si impongono per   4-0 ma per più di un’ora di gioco i Titani hanno retto bene contro i pari età.

Partono subito forte i serbi: cross di Radojevic per Kabic che ci prova di testa, Amici però devia in angolo. Spingono ancora i balcanici, provandoci spesso dalla distanza. Al quarto d’ora Lazetic, giovane attaccante del Milan, si muove sulla destra e mette in mezzo per Mijatovic ma Amici e Guerra liberano bene l’area.

Dopo diversi tentativi però si sblocca la gara: cross di Milosavic per il centrale Lekovic che insacca il gol del 1-0. I balcanici non si accontentano e continuano a spingere: è ancora Lazetic a rendersi pericoloso calciando verso la porta dopo suggerimento di Kabic ma Amici è superlativo e devia la palla sulla traversa.

Si vedono anche i Titani poco dopo la mezzora: Valli Casadei punta il portiere poi offre la sfera a Marco Gasperoni il quale però conclude sopra la traversa. La Serbia controlla ma non si rende nuovamente pericolosa. Si va così al riposo col minimo vantaggio per i balcanici.

In avvio di ripresa altra buona azione dei Titani: dopo una punizione, Ciacci tocca di testa per Gasperoni che calcia bene al volo ma il portiere serbo Kalicanin respinge il tentativo. Al 61’ Serbia vicina al raddoppio: cross del solito Kabic per Mijatovic che di testa non trova la porta per un soffio. Buona reazione immediata dei ragazzi di Bonesso con Ugolini che va profondo per Gasperoni, questi scarica in mezzo per Renzi che conclude sopra la traversa.

La Serbia vuole il gol della sicurezza ma Amici in due occasioni ravvicinate dice di no agli attacchi avversari. Al 68’ però arriva il raddoppio: sfera proveniente da corner, Kabic si coordina e calcia benissimo al volo.

San Marino prova a non mollare e poco dopo Renzi pesca in profondità Famiglietti il quale tiene bene nel duello con Kovacevic e calcia in porta ma Kalicanin riesce a parare. Passano solo due minuti ed arriva anche il tris per la Serbia grazie a Radojievic che serve in area Mijatovic il quale buca Amici.

La Serbia non si ferma ed arriva anche il quarto gol grazie a Jan-Carlo Simic (terzino in forza al Milan Primavera) che dopo una prima conclusione respinta alla grande da Amici riesce a ribadire in rete. La Serbia dunque esulta e sale a quota sei nel girone, alla pari della Norvegia vincente oggi contro la Macedonia del Nord.

La terza ed ultima sfida per la Nazionale Under 19 di Loris Bonesso sarà mercoledì 23 novembre alle ore 13 contro i padroni di casa della Macedonia del Nord.

Ufficio Stampa FSGC

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
booked.net