Indietro
giovedì 1 dicembre 2022
menu
Finanziato dall'Unione Europea
Le opinioni espresse sono tuttavia solo quelle degli autori e non riflettono necessariamente quelle dell'Unione Europea. Né l'Unione Europea né l'autorità concedente possono essere ritenuti responsabili per loro.
Progetto COSME-LADESE

Economia sociale: Rimini in Olanda

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 18 nov 2022 11:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa ieri la missione di tre giorni a ‘S-Hertogenbosch (Den Bosch), in Olanda, della delegazione della Provincia di Rimini che ha preso parte al meeting del progetto europeo COSME – LADESE (Local action plans for a design driven social economy).

La delegazione della Provincia era composta dai funzionari Franco Facondini e Christian Maffei (nella foto allegata gli ultimi sulla destra) .

Il progetto, i cui partner fanno capo a Italia, Grecia e Olanda, si inquadra nelle “Missioni dell’economia sociale per la resilienza delle comunità” e vuole rafforzare la resilienza e aumentare la capacità di risposta alle crisi da parte delle amministrazioni pubbliche regionali e locali, delle PMI dell’economia sociale e della società civile.

La costruzione della resilienza locale può avvenire attraverso processi di apprendimento che scaturiscono dalla collaborazione transnazionale e interregionale, con la condivisione e la replica di buone pratiche e di storie di successo, promuovendo le imprese e le organizzazioni dell’economia sociale e il loro ruolo a livello territoriale e, infine, con lo sviluppo di piani d’azione locali per l’economia sociale.

Le tematiche affrontate nel meeting olandese sono quelle che la legge regionale n. 19/2014 “Norme per la promozione e il sostegno dell’Economia Solidale” promuove per lo sviluppo civile, sociale ed economico della comunità.

“L’economia solidale che la Provincia di Rimini sta cercando di promuovere con il progetto europeo COSME-LADESE – dichiara il presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi – è quel modello economico culturale e sociale che si ispira a principi di eticità e giustizia, equità e coesione sociale, solidarietà e centralità della persona, tutela del patrimonio naturale e legame con il territorio. È un modello che rappresenta la migliore risposta per affrontare, con coerenza ed efficacia, situazioni di crisi come quella attuale, nelle diverse componenti economica, occupazionale e ambientale.”

Altre notizie
Meteo Rimini
booked.net
]