Indietro
mercoledì 1 febbraio 2023
menu
Galimberti Tennis Academy

Sevan Bottari conquista l'Open di Osimo, Dennis Spircu vince a Bisceglie

In foto: Sevan Bottari a Osimo con il maestro Igor Gaudi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 31 ott 2022 09:44 ~ ultimo agg. 10:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È stato un fine settimana di trionfi, su più fronti, per i giovani allievi della Galimberti Tennis Academy.

Sevan Bottari (classifica FIT 2.5) ha infatti vinto il torneo nazionale Open del Circolo Tennis Osimo, prima affermazione per lui in questo circuito. Il 17enne mancino molisano, che a inizio ottobre a Tirana aveva conquistato il suo primo titolo Itf Junior Tour, accreditato della quinta testa di serie, negli ottavi ha superato 7-6 6-1 Andrea Di Felice (2.8), poi ha sconfitto 7-6 6-2 nei quarti il pari classificato Enrico Piergallini (n.4 del seeding), in semifinale ha piegato in rimonta per 1-6 7-6 10/4 Valentino Ciotti (2.8), per completare il suo percorso netto imponendosi per 6-3 4-6 10/8 in finale sul 2.5 Riccardo Rotilio, terzo favorito del tabellone.

Sempre ad Osimo, nella competizione femminile, piazzamento in semifinale per altre due giocatrici che fanno base al Queen’s Club Cattolica: Mia Chiantella (2.7) è stata fermata per 6-2 6-1 da Ilaria Sposetti (2.5), testa di serie n.2, e Alessia Sciuto (3.1), promossa dalla sezione di terza categoria al main draw dove ha messo a segno ben tre “positivi” (ai danni della 2.8 Martina Bernardini e delle 2.7 Silvia Alletti e Anna Pierini), ha trovato semaforo rosso (6-0 6-0) di fronte alla 2.5 Natasha Mihaela Motinga, che ha rispettato sino in fondo poi il ruolo di giocatrice da battere centrando il trofeo.

In contemporanea Dennis Ciprian Spircu si è aggiudicato anche la seconda tappa del Road to Torino pugliese, andata in scena allo Sporting Tennis Club di Bisceglie, e si è così qualificato per le finali del circuito nazionale giovanile che andranno in scena in contemporanea alle Nitto Atp Finals nel capoluogo piemontese. Il giovane talento riminese, portacolori del Ct Maglie, ha tenuto fede allo status di prima testa di serie nell’Under 13 battendo 6-2 6-2 in semifinale Riccardo Troso e in finale regolando 6-3 6-4 Edoardo Primerano (n.2). Si tratta del secondo successo per il giovane allievo della Galimberti Tennis Academy nelle serie dei ‘Road to Torino’, una bella soddisfazione e un risultato di notevole valore tecnico che proietta Spircu tra i big nazionali della sua categoria.

Sempre in Puglia arrivano buone notizie da Bari, dove Crystal Aratari si è qualificata per il main draw del torneo internazionale Tennis Europe Under 12 (2ª categoria, terra) superando 6-2 6-0 nel turno finale la lituana Kamile Simaityte.

Intanto, altri allievi dell’ex davisman azzurro e del suo staff tecnico sono impegnati nei Master Regionali del circuito “Joma Tour”. Nell’evento maschile, in corso sui campi del Circolo Equitazione di Reggio Emilia, avanza in categoria under 10 Pietro Galimberti che ha centrato l’ingresso ai quarti eliminando Riccardo Briganti (n.3 del seeding) per 4-6 6-3 10/8.

Fra gli under 14 stop all’esordio per Enea Sabatini, sconfitto 6-1 6-3 da Edoardo Bardelli. Stessa sorte nel tabellone under 10 femminile (il Master in rosa si disputa sui campi del Club La Meridiana Modena) Rachele Franchini, che ha ceduto 6-4 6-3 ad Elettra Fabbri.

Ufficio stampa Galimberti Tennis Academy
Alessandro Giuliani