Indietro
menu
Prevista nel DUP

Sede unica comune: l'impennata delle bollette fa accelerare l'iter

In foto: il Municipio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 4 ott 2022 11:39 ~ ultimo agg. 18:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Parere favorevole dalla V commissione consigliare di Rimini alla proposta di DUP, Documento unico di programmazione 2023-25 che fissa gli obiettivi strategici e gestionali del comune. Il Dup comprende complessivamente 43 macro obiettivi e tra i più rilevanti, spiega l’amministrazione, c’è la prosecuzione programma di riqualificazione, ristrutturazione e nuova costruzione delle scuole in particolare a Rimini nord. Altro obiettivo strategico, l’adozione e approvazione del nuovo PUG (Piano Urbanistico Generale) che predisporrà la disciplina urbanistica dell’intero territorio nell’ottica della rigenerazione, della riduzione del consumo di suolo e della sostenibilità ambientale.
Parallelamente al PUG sarà anche predisposto il piano spiaggia che seguirà lo stesso iter formativo. Già affidati dall’Ente gli incarichi professionali per gli studi preliminari alla progettazione e avviato un percorso partecipativo per condividere le linee guida del Piano. Il percorso consentirà alla Giunta, entro la fine dell’anno, di adottare il provvedimento per arrivare all’approvazione finale entro il 2023. Per la prima volta nella programmazione gestionale del Comune trova spazio poi la realizzazione di una nuova sede degli uffici comunali, che dovrebbe sostituire buona parte delle attuali sedi degli uffici amministrativi e tecnici distribuite sul territorio. Si tratta di un piano di razionalizzazione per superare le attuali criticità legate ad edifici datati e che richiedono significativi interventi di manutenzione straordinaria e di adeguamento funzionale, o strutture inefficienti dal punto di vista energetico. Un edificio più moderno e sostenibile permetterebbe invece importanti risparmi e le attuali contingenze internazionali, che hanno portato all’impennata dei prezzi dell’energia, hanno portato una accelerazione sul tema. L’area ipotizzata per la nuova sede degli uffici comunali resta quella della stazione, tra piazzale Cesare Battisti, parco Cervi, via Roma e via Monfalcone. Si tratta di un terreno di proprietà di Sistemi Urbani, società controllata da Ferrovie dello Stato, con cui il Comune di Rimini ha già stipulato un protocollo di intesa per la valorizzazione dell’area della stazione.

Meteo Rimini
booked.net
]