Indietro
venerdì 9 dicembre 2022
menu
Calcio Promozione

Sampierana, mister Barontini commenta il 2-2 contro il Torconca

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 4 ott 2022 18:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

C’è amarezza in casa della Sampierana per il pareggio in casa del Torconca. In vantaggio di due reti, la squadra di mister Barontini si è fatta agguantare sul 2-2 con due punizioni di Vukaj sprecando numerose palle gol per chiudere il match, alcune delle quali a tu per tu con il portiere.

“A tutto questo va aggiunto che ci sono state annullate due reti: abbiamo buttato via due punti e la colpa è solo nostra” puntualizza il tecnico Federico Barontini.

Mister Barontini, si è ripetuto il copione di Novafeltria…
“A Novafeltria in vantaggio 1-0 siamo stati agguantati da un eurogol di Collini, a Cattolica il nostro vantaggio era doppio e soprattutto dobbiamo batterci il petto per i nostri errori. Da un lato sotto porta bisogna essere più cinici e cattivi, in difesa invece occorre più attenzione per non dare modo all’avversario neppure di pescare il jolly che nel caso del Torconca sono state due punizioni: abbiamo subito sei gol in quattro partite, troppi per una squadra che vuole provare a giocarsi il primato”.

È un discorso legato alla giovane età della rosa?
“È un discorso di squadra e non di carta di identità e che coinvolge anche il tecnico. Non c’è dubbio che la strada sia quella giusta, tutti a cominciare ovviamente dal sottoscritto dobbiamo curare meglio i dettagli e fare in fretta un altro piccolo salto, essere cioè più concreti e magari meno belli se vogliamo lottare anche noi per il vertice e non accontentarci di un terzo-quarto posto. A volte diamo la sensazione di guardarci un po’ troppo allo specchio”.

A proposito di primato. La leader Gambettola è a +4…
“È un margine recuperabile, siamo solo all’inizio della stagione. Per qualità, supremazia di gioco e quantità di occasioni, meriteremmo di essere se non alla pari della capolista almeno a -2 assieme al Forlimpopoli. Dobbiamo mettere in campo la rabbia per questo pareggio che ci va troppo stretto fin dalla prossima partita in casa contro il Sant’Ermete, un avversario pericoloso, in ripresa dopo l’avvio difficile. Spero di recuperare il nostro attaccante Glauco Lanzi”.

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
Conduce Alberto Bortolotti

La decima puntata di "Basket on-ER"

di Icaro Sport
VIDEO
]