Indietro
martedì 5 marzo 2024
menu
Volley C Maschile

Prime Cleaning Riccione 4 su 4: vittoria a Bologna per 3-0

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 31 ott 2022 15:21 ~ ultimo agg. 1 nov 10:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Vittoria netta al Pala Copernico di Bologna per i giocatori di coach Botteghi: i riccionesi si aggiudicano l’intera posta in palio con un netto 3-0 in poco più di un’ora di gioco contro la Pallavolo Bologna.

Con i tre punti conquistati, la Prime Cleaning Riccione sale al secondo posto a quota 10 punti, superando proprio gli ultimi avversari (fermi a 8 punti), all’inseguimento del Paolo Poggi, che guida il girone C a punteggio pieno con 12 punti. Si tratta della quarta vittoria in altrettante giornate per capitan De Rosa e soci.

La partita. La prima parte del primo set rappresenta forse l’unico spezzone di gara in cui le squadre sono rimaste appaiate: i bolognesi lavorano molto bene a muro e, complice qualche errore di troppo, si arriva fino al 10-10. A questo punto salgono in cattedra Nascimento (con 2 attacchi vincenti e un muro) e Campi (con un grande primo tempo e un ace al servizio) per creare il gap decisivo. Si chiude 25-18.

Nel secondo parziale, Riccione parte subito fortissimo: il muro e la difesa riccionesi limitano i padroni di casa, un lunghissimo turno al servizio di Mair agevola le cose e Nascimento ha il braccio caldissimo. Il mix di queste cose è esplosivo: il tabellone segna un eloquente 17-2.

Coach Botteghi opta per il cambio diagonale palleggiatore opposto, gettando nella mischia Pagnoni e De Rosa: è proprio il palleggiatore a chiudere il set con uno spettacolare palleggio di seconda intenzione (25-12).

Anche il terzo set è dominato da Mair e compagni: sono proprio Mair e Nascimento a guidare i propri compagni rispettivamente con 5 e 7 attacchi vincenti. In più per lo schiacciatore trentino sono da aggiungere anche due servizi vincenti. Chiude le ostilità un sontuoso muro di Alessandri per il 25-12 finale.

“In questa partita siamo riusciti ad imporre il nostro gioco: in attacco abbiamo girato molto bene, al servizio abbiamo spinto tanto e qui in particolare Mika è stato fenomenale. Sono soddisfatto anche di quello che abbiamo fatto vedere sulla fase break: in settimana ci avevamo prestato particolare attenzione e credo si sia visto nella nostra prestazione. 10 muri vincenti in soli tre set sono un bel bottino.

Ancora una volta, ho avuto risposte positive da chi è subentrato a partita in corso e questo per un allenatore è molto importante, mi da buoni feedback e sicurezze. Devo infine lodare i nostri avversari perché anche sotto largamente nel punteggio hanno continuato a giocare con grande carica agonistica e difendendo alla grande anche a partita quasi finita. Per noi oggi era fondamentale fare tre punti, li abbiamo contornati con una buonissima prestazione. Bravi ragazzi!”, questo il commento sul match di coach Botteghi.